Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 31 maggio 2020 (1090) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1893 del 7 maggio 2004 (1971) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Si avvicina Farefestival
Si avvicina Farefestival

Spulciando qua e là, navigando in rete, vi potreste imbattere nel sito del Comune di Pavia (www.comune.pv.it) e lì scoprireste, già on-line, il programma di FareFestival 2004.

In effetti, la conferenza stampa di presentazione del programma della V^ edizione di FareFestival è stata indetta per Mercoledì prossimo ma, visto che il programma è già lì (e a questo punto, per la vostra comodità, ve lo riportiamo nella nostra pagina Musyka) possiamo già farne un primo commento.

Noa

I nomi che saltano subito all'occhio sono quelli di Noa (la bravissima cantante israeliana che cantò anche insieme a Kalhed, a testimonianza del suo impegno pacifista) e di Omara Portuondo (abbiamo già avuto la fortuna di ascoltarla quando vennero i Buena Vista Social Club, nel 2001, alla seconda edizione del Festival); ci sono però, oltre ai nomi noti di Frankie Hi Nrg, Omar Pedrini, Fabio Treves, anche eventi di rilievo come il concerto organizzato in collaborazione con la Fondazione Fabrizio De Andrè (quello con gli Slowfeet -Pagani, DiCioccio, De Scalzi, Bonfanti,Kohl) e quello di Gaslini con la Salmeggia Orchestra dedicato alla rivisitazione delle musiche di Sun Ra.

Si può notare come ci sia sempre più attenzione verso i musicisti "locali": l'anno scorso è stato ospitato Oliviero Malaspina, questanno ci sono Lorenzo Riccardi e Luana Pasi.

Slowfeet

Anche la sezione cinema, sporadica in alcune edizioni (nella prima, con dei "corti" sperimentali e quella dell'anno scorso con il cinema palestinese), quest'anno offre due ghiottonerie: i due soli film (dei sette realizzati in America) sulla musica Blues presenti nel circuito italiano: quello di Wenders e quello di Scorsese, che nelle nostre sale sono passati solo per un'unica giornata di programmazione, sfuggita ai più.

Dal programma altro non si evince: per dirvi di più, aspettiamo la conferenza stampa.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 07/05/2004 (1893)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool