Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (990) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Shag’s Airport
» Blues, Blues e ancora Blues
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1919 del 17 maggio 2004 (2127) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
ZUCCHERO & CO.
ZUCCHERO & CO.

Lo aveva annunciato e ne aveva parlato più volte… e lo ha fatto: un disco autocelebrativo che contiene tutti i duetti più prestigiosi della sua ventennale carriera.

"Zu & Co.", ufficialmente presentato alla Royal Albert Hall di Londra con un concerto-evento il 6 maggio, è il nuovo album di Zucchero, in progetto da più di 15 anni: "È dal 1987 che metto da parte duetti, e ora ho pensato che fosse arrivato il momento di tirarli fuori".

Adesso inizieranno le filippiche e le lamentazioni di tutti i detrattori di Zucchero (e sono tanti, tra i critici, tra i musicisti e tra il pubblico) ma, signori miei, diciamolo chiaramente: chi altro avrebbe potuto mettere insieme un disco del genere?

E, in ogni caso, chi altro riesce, comunque, a confezionare prodotti di questo livello e così godibili?

Dite pure che copia, che imita, che non è simpatico…dite quello che volete, ma dovete ammettere che è veramente bravo e, alla fine, anche voi vi ritrovate (senza quasi accorgervene) a canticchiare le sue canzoni.

Debuttato radiofonicamente con il singolo "Il Grande Baboomba", uno dei due inediti dell'album (l'altro è "Indaco dagli occhi del cielo") che viene attribuito alla sigla "Zucchero featuring Mousse T.", un pezzo po' ruffiano zeppo di citazioni (Johnny Dorelli, I Rolling Stones, Patty Labelle e lo stesso Zucchero) e con un testo punteggiato di allusioni sessuali, "Zu & Co."si presenta sostanzialmente come un disco di "Duetti".

Duetti di classe, comunque, per un disco nel quale le guest-star si sprecano: John Lee Hooker(scomparso da poco), Eric Clapton, Sting, Luciano Pavarotti e Andrea Bocelli, Dolores O'Riordan (ex voce dei Cranberries), Brian May (la chitarra dei Queen), Miles Davis, Vanessa Carlton, B.B. King, Paul Young, Macy Gray.

Zucchero e Miles Davis

Questa è la tracklist: 1) "Dune mosse" (con Miles Davis) 2) "Muoio per te" (con Sting) 3) "Indaco dagli occhi del cielo" (con Vanessa Carlton e Haylie Ecker delle Bond) 4) "Il grande Baboomba" (con Mousse T) 5) "Like the sun" (con Macy Gray e Jeff Beck) 6) "Baila Morena" (con i Manà) 7) "Ali d'oro" (con John Lee Hooker) 8) "Blue" (con Sheryl Crow) 9) "Pure love" (con Dolores O'Riordan dei Cranberries) 10) "A wonderful world" (con Eric Clapton) 11) "Pippo" (con Tom Jones- una delle meno eclatanti, insieme alla già citata Baboomba) 12) "Hey man - Sing a song" (con B.B. King) 13) "Il volo (The flight)" (con Ronan Keating) 14) "Così celeste" (con Cheb Mami) 15) "Diavolo in me (A devil in me)" (con Solomon Burke) 16) "Senza una donna (Without a woman)" (con Paul Young) 17) "Il mare impetuoso al tramonto" (con Brian May) 18) "Miserere" (con Luciano Pavarotti e Andrea Bocelli).

Non è solo una "collection"di registrazioni realizzate nel corso degli anni: tutti i duetti, quando possibile, sono stati ricantati e le singole canzoni completamente riarrangiate. "Non mi sono limitato ad aprire gli archivi, questo è un disco nuovo a tutti gli effetti, è un lavoro che mi ha tenuto impegnato per un anno e mezzo".

In quasi 18 anni Zucchero ha messo insieme così tanti duetti da pubblicare un "triplo"; dalla selezione finale sono rimasti esclusi brani incisi con Joe Cocker, Ray Charles, i Texas, la Blues Brothers Band.

Zucchero e Stevie Ray Vaughan

"Assieme a Joe Cocker, ad esempio, avevo una cover di With a little help from my friends che secondo me non aggiungeva niente a quella che aveva inciso da solo, e allora perché pubblicarla?" Così Zucchero giustifica alcune esclusioni prestigiose.

Per chi poi mettesse le mani sull'edizione limitata del CD, le sorprese non sono finite: allegato troverà un DVD con interviste e filmati relativi a molti dei duetti contenuti nel disco.

Due di essi, in particolare, sono delle vere "chicce": quello (stupendo) con Miles Davis e il ricercatissimo (dai collezionisti del chitarrista) duetto con Stevie Ray Vaughan.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 17/05/2004 (1919)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool