Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (963) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 2016 del 16 giugno 2004 (3376) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
UpPAVIA agli Orti Borromaici
UpPAVIA agli Orti Borromaici

Giunto alla quinta edizione, il Festival UpPavia si terrà agli Orti Borromaici (a Pavia) dal 18 al 20 e dal 26 al 27 Giugno 2004.

Grazie alla partecipazione della cittadinanza, Paviainseriea ha finanziato, negli anni scorsi, progetti di solidarietà per oltre 20.000 Euro e ha ospitato centinaia di contributi musicali, artistici e sociali. Anche l'edizione 2004 del Festival UpPavia si configura come raccolta pubblica di fondi mirata al finanziamento delle iniziative della nostra associazione in campo culturale e sociale .

L'evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Pavia (Settore Istruzione e Politiche Giovanili), del Centro Servizi Volontariato di Pavia e della Provincia di Pavia e con la collaborazione di ASM Pavia e la partecipazione di Amnesty International, Comitato Pavia Senegal, Compagnia Pandemonio, Consulta Provinciale Studentesca, Coordinamento Giovani Comune di Pavia, Collettivo CoRSARi, Gruppo Capoeira Pavese, Kronstadt, Travel Folk.

Il programma musicale prevede la compartecipazione di gruppi cittadini e complessi di fama nazionale, una rassegna di spettacoli teatrali, animazioni per bambini, un'esposizione permanente di artigianato artistico, una cittadella delle associazioni operanti sul nostro territorio e un bazar dell'Utopia Artistica con Banchetto Letterario del periodico cittadino Kronstadt.

Alle19,30, tutte le sere, Aperitivo d'arte + Incontro gastronomico: la possibilità di un gustoso spuntino nell'oasi verde degli Orti Borromaici con esposizioni d'arte e momenti di approfondimento letterario.

Venerdì 18 Giugno, star della serata musicale sarà La Famiglia Rossi che propone musica fortemente contaminata in stile patchanka: questa definizione rende bene l'idea alla base del gruppo, che sembra essere quella di cooptare quanti più ingredienti possibili per arrivare alla perfetta colonna sonora per una festa di piazza. Nell'atmosfera festaiola ci sono ska, folk, rock 'n' roll, cantautori e, soprattutto, impegno sociale e politico giocato sul filo del divertimento. L'ultimo successo della Famiglia Rossi, presentato anche al Festival di Mantova: "Mi sono fatto da solo" è già diventato un vero e proprio inno che fa dell'ironia l'arma vincente per sbeffeggiare il potere e i suoi riti mistificatori.

Sabato, 19 Giugno, sotto il titolo BlueSkaReggae Factor si nascondono i Too Cool, rocksteady band pavese dalle molte influenze (dallo ska al reggae, passando attraverso il jazz e raggiungendo punte di puro roots) e i Mandolin Brothers, gruppo "storico" dell'area Vogherese: negli anni '90 il gruppo raggiunge una certa stabilità di organico e compie una svolta decisiva introducendo l'uso della fisarmonica e avvicinandosi a generi più vicini al suono di New Orleans, pur mantenendo immutato il grande amore per il blues delle origini. Hanno suonato con Dave Alvin, Elliot Murphy, Andy J.Forrest.

Domenica, 20 Giugno la serata prende il nome di Rock the Night con l'esibizione dei Fiasco De Gama; questo gruppo presenta un genere pop-garage con influenze musicali grunge, punk, crossover e surf. Sul palco diventano sinceramente sfrontati o candidamente umorali.

Alle 22,30, come guest star, sarà la volta di Oliviero Malaspina, cantautore pavese cresciuto musicalmente e culturalmente seguendo percorsi che l'hanno condotto a collaborare con personaggi del calibro di Fabrizio De Andrè e del figlio Cristiano, Francesco Guccini e Flavio Oreglio oltre che con esponenti della cultura letteraria di fama internazionale. Vincitore del Premio Città di Recanati nelle edizioni '90, '91, '93, lascia il segno anche al Premio Tenco 2002, al Festival di San Remo 2003 e di nuovo a Recanati, nel 2003, dove canta insieme a Eugenio Finardi "Benvenuti Mostri!".

Sabato, 26 Giugno si riparte con una serata che prende il titolo da un vecchio hit dei Beach Boys: Fun, Fun, Fun!

Alle 21,15 a suonare per prima sarà la Band Studentesca vincitrice del concorso (a cura della Consulta Provinciale Studentesca ) che si terrà nel pomeriggio.

A seguire, il concerto dei Figli di Madre Ignota con la loro musica fatta di Maccaroni Swing, Rumbe approssimative, Polke indemoniate, Klezmer inventati dal nulla. Otto elementi che riescono a fondere atmosfere retrò e balcaniche con una buona dose di surf e ska.

Domenica, 27 Giugno si chiude la rassegna con Folkeggiando...

Alle 21,15 aprono i LudovicoVan (pop/rock talvolta elettronico che si ispira a sonorità inglesi) e alle 22,30 chiudono i Folkabbestia. Questo gruppo non ha bisogno di presentazioni: si tratta senza dubbio di uno dei più interessanti gruppi italiani del momento e la loro capacità di coinvolgere il pubblico è senza confronti.

 
 Informazioni 
Vedi il programma completo ...  »
 

Furio Sollazzi

Pavia, 16/06/2004 (2016)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool