Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 gennaio 2021 (378) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» 14^ Scarpadoro - via alle iscrizioni!
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 2149 del 3 agosto 2004 (3734) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
L'Ateneo apre le porte
L'Ateneo apre le porte

Alle soglie del futuro: la scelta dell'università si colloca proprio lì, in quel luogo di decisione cruciale che troppo spesso è privo di informazioni adeguate o, peggio, è influenzato da motivazioni imposte e convinzioni errate. Insomma, scegliere l'università è scegliere la propria vita per molti versi. Questo lo sanno gli studenti, i genitori e, naturalmente, le università.

Ormai da anni l'Ateneo pavese è all'avanguardia in tutte le attività volte all'orientamento e alla formazione, sia per i giovani che si affacciano al mondo universitario, sia per quelli che, con la nuova riforma, scelgono la laurea specialistica ed eventualmente i corsi post laurea. Tra le iniziative più importanti messe in campo dall'Università di Pavia c'è senz'altro "Porte Aperte", giunta alla sua sesta edizione e in costante evoluzione negli anni, in cui lo studente è al centro dell'attenzione di professori, orientatori e tutor per due giorni interi.

In questa nuova edizione, alla consueta presenza degli stand delle facoltà, dell'Istituto di Studi Superiori, dei centri di servizio e naturalmente agli incontri con i docenti universitari, alle tavole rotonde sulle aree disciplinari e gli sbocchi professionali, si aggiunge un punto di forza destinato a divenire il fulcro della manifestazione: le lezioni magistrali.

Otto famosi professori dell'Ateneo pavese terranno altrettante lezioni su argomenti vari e diversificati, temi centrali della ricerca scientifica e snodi fondamentali della riflessione sociale e politica. Otto momenti di formazione pura, otto occasioni di incontro con le punte della didattica universitaria, in un confronto diretto con prestigiosi nomi dell'accademia italiana nelle scienze umane e in quelle sperimentali, tutti docenti a Pavia.
Dall'ingegneria delle proteine fino alla Costituzione italiana, dall'astronomia alla riflessione filosofica sulla globalizzazione, e ancora dal futuro delle micro e nano-tecnologie agli scenari di management e impresa, da un confronto tra le lingue europee agli studi più avanzati della ricerca neurologica.

Due giorni dunque per toccare con mano l'insegnamento universitario nelle sue più alte espressioni e insieme per conoscere tutto il grande ventaglio di proposte che Pavia offre a chi decide di andare a studiare nella città in riva al Ticino. Un'isola felice, dicono in molti, tanto da trasformare il detto in un vero e proprio slogan. Un'isola fatta di servizi a misura d'uomo, anzi di studente, fatta di una città che si attesta ai massimi livelli come vivibilità, fatta di un sistema di collegi e di residenze universitarie che non ha eguali in Italia. L'unione dell'eccellenza nella ricerca e nella didattica con una particolare attenzione all'accoglienza degli studenti fanno inoltre di Pavia un esempio per tutta Europa.
Un'isola in cui assaporare davvero la vita universitaria in tutte le sue forme, dall'aula delle lezioni, fino alle feste e agli eventi culturali che ne ravvivano l'ambiente.

Nei due giorni di Porte Aperte, infatti, il "campus" di Pavia ospiterà nei suoi collegi coloro che vorranno partecipare attivamente alle iniziative programmate, con la possibilità di visitare laboratori, centri di ricerca, strutture didattiche.

Porte Aperte si inserisce in un programma diversificato di orientamento alla scelta, promosso dal C.OR. (Centro Orientamento dell'Università di Pavia) che raggiunge tutti i soggetti coinvolti nel processo decisionale: ragazzi, genitori, docenti delle scuole superiori.

 
 Informazioni 
Dove: Università degli Studi di Pavia
Palazzo Centrale - Strada Nuova, 65
Area espositiva - Aule Disegno, Forlanini
Quando: 2-3 settembre 2004, dalle 9.00 alle 17.30

Per informazioni:
Centro Orientamento Universitario
Tel.: 0382/504218
Fax: 0382/504449
E-mail: corinfo@unipv.it
Web: http://cor.unipv.it
 
 
Pavia, 03/08/2004 (2149)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool