Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (1073) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 237 del 12 maggio 2001 (2046) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Roberto Durkovic - Inciampo nel Mare
Roberto Durkovic - Inciampo nel Mare

Ci sono autori che spesso devono faticare ad ottenere il dovuto riconoscimento, specie in una Pavia sempre avara e diffidente nei confronti dei propri "pargoli".

Roberto Durkovic (pavese, ma cecoslovacco d'origine) da anni insegue un suo progetto musicale con tenacia e ostinazione e se le prime prove discografiche lasciavano intravedere le sue potenzialità o ne affossavano le buone intenzioni (come nel caso del secondo lavoro, Da Monet a Picasso, appiattito da un brutto arrangiamento curato da Dario Baldan Bembo), quest'ultimo lavoro, al contrario, ne mette in luce ed esalta tutte le sue capacità compositive ed espressive.

Partendo da riferimenti classici della canzone d'autore italiana (Conte, De Andrè, Fossati, Guccini), Durkovic elabora uno stile personalissimo in cui la poesia e l'ironia si sposano con un senso del ritmo davvero originale (se si pensa che la sua ricerca di commistione etnica risale a tempi non sospetti) basato su un progetto multi-etnico nato dal suo incontro, nella metropolitana milanese, con un gruppo di musicisti rumeni che Roberto a seguito nel loro vagabondare. Insieme a loro, ad un violinista cileno (Raul Orellana), una vocalist russa (Anastassia Zagorskaia), un cantante senegalese (Libs Diallo) e una folta schiera di musicisti, tra cui molti Pavesi (Roberto Alieri, Giacomo Lampugnani, Avo e Fafo alle percussioni, Sandro Nola, -Antonio Grisi, Nino Ballerini e Loris Sangalli - in pratica gli Havana Club) e la partecipazione di Tamboo ad un brano "Fantasisti del Metrò" che però non è stato incluso nel CD in questa versione che noi vi offriamo in versione MP3. In ogni caso, anche la versione del CD è molto convincente. Così come molto bella è anche Soffio o la delicata Irene Sculettina di "concatiana" memoria.

Inciampo nel mare

Dalle atmosfere molto balcaniche dei primi brani (una riedizione di Da Monet a Picasso) si passa, con gli ultimi due (Danza nel Vento e Tra i Mirtilli e le Ortiche), ad atmosfere più mediterrane e gitane con un bel risalto dato alle chitarre acustiche.

Oltre che una ricerca musicale, quella di durkovic è stata anche un'opera di studio sociale per dimostrare quanto le nuove culture che ci raggiungono con un fenomeno di immigrazione sempre più imponente, possano arricchirci e donarci nuovi stimoli.

Un disco decisamente interessante. Ne sentiremo parlare ancora.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 12/05/2001 (237)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool