Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 31 maggio 2020 (1051) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Due elefanti rossi in piazza...
» Porte Aperte
» Ad AstroSamantha la laurea honoris causa
» Mattoncinando in Cavallerizza
» Caravaggio
» 200 giorni nello spazio con la Cristoforetti
» Tutti in TV!
» Darwin Day: Evolution is Revolution
» Festival dei cori di Porana
» Vigevano Medieval Comics
» Mangialonga biologica
» SensAzioni di Appennino
» 4° Cicogna Days
» Trame di guerra Intorno al Giorno della Memoria
» Inaugurazione del 654° Anno Accademico
» Ludovico e Beatrice. Invito a Palazzo Ducale
» Dream - Festa di Ferragosto
» Convivium - Giromangiando nel borgo medioevale
» Merenda sul prato
» Lennon Memorial Concert

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 2500 del 13 dicembre 2004 (1876) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Spazio...al libro!
Spazio...al libro!

Domenica 12 Dicembre è stato presentato ufficialmente il volume 'SpaziomusicaSpaziobruno' a Spaziomusica con una festa-Concerto-incontro in cui si sono ritrovati amici e musicisti (tra cui, per esempio, Fabio Treves) e tutto è finito in Jam.

Io, purtroppo, non ho potuto essere presente perché la data coincideva con quella del Lennon Memorial Concert che stavo organizzando a Torre d'Isola ma alcune persone che erano state lì, e che poi mi hanno raggiunto a metà serata, mi hanno assicurato che c'era un sacco di gente e che tutto stava andando per il meglio.

Come dicevo, io non ero presente ma Daniela (Bonanni)mi aveva fatto avere una copia del libro in anteprima.

Il libro è bellissimo!

Bene impaginato e curato, con un sacco di fotografie e testimonianze di affetto per Bruno (Morani).

Per chi ha vissuto da vicino la storia di questo locale e ha conosciuto le persone che lo gestivano è un vero tuffo nei ricordi ma anche per chi è rimasto estraneo a fatti e amicizie è un documento importante, vario e curioso sul mondo della musica pavese e non.

E' un libro che va letto, secondo me, in maniera anomala: non dalla prima pagina all'ultima ma seguendo le curiosità del primo impatto, saltando da una pagina all'altra, da un capitolo all'altro, creandosi un proprio filone di lettura in maniera un po' anarchica, ripettando così quel modo un po' caotico e privo di regole che ha caratterizzato il locale stesso.

Ci si ritrovano personaggi del passato e del presente, volti che non si vedono più da anni e volti che si incontrano ancora ma cambiati dal tempo, dagli anni, dall'età, dalla vita stessa.

E' un libro che va letto una prima volta così, d'impatto, e poi riletto per colmare i vuoti e le lacune, e poi riletto per riassaporare certe frasi o le atmosfere che rievocano alcune fotografie. E' un libro che richiede tempo perché se è vero che non si può fermare lo scorrere del tempo stesso, si può modificarne gli effetti e fissarne dei micro-attimi che aiutino a ripercorrerne le tappe??ed è quello che 'SpaziomusicaSpaziobruno' aiuta a fare.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 13/12/2004 (2500)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool