Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (966) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 2888 del 11 aprile 2005 (2140) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Bonelli e Callegari al Caffé Concerto
Bonelli e Callegari al Caffé Concerto

Con il titolo di Arte e musica, La domenica in Castello, il settore Cultura Turismo e Promozione della città ha dato il via ai doppi appuntamenti domenicali che, per tutte le domeniche fino al 5 giugno, attendono il pubblico al Castello Visconteo di Pavia.

Prima una visita guidata ad alcune sezioni dei Musei (alle ore 10.30), poi, presso la caffetteria allestita al pianterreno del Castello (alle ore 11.30), l'Istituto Musicale Vittadini organizza, ad ingresso libero una serie di concerti: si va dal Jazz alla musica classica, dal Tardo- Romanticismo alle Avanguardie francesi, dallo standard jazz alla canzone italiana attraverso le esecuzioni in "solo", duo e trio di musicisti come Pietro Bonelli, Claudio Callegari, Tito Mangialajo, Francesca Ajmar, Patrizia Rebizzi, Marco Pedrona, Giovanna Fornari, Davide Secchi, Marco Scipione, Andres Villani, Alessandro Moretti, Cinzia Roncelli, Niccolò Cattaneo, Roberto Piccolo e Mario Zara.

Ad aprire la rassegna sono stati Bonelli e Callegari (e qui mi scuso pubblicamente con Claudio Callegari per non averlo citato nel primo articolo, ma non avevo ancora in mano il programma).
Un duo di chitarre raffinato ed elegante: dagli standard jazz, attraverso accenti blues, sono arrivati alla bossa nova, intrufolando qualche "gioiellino" scritto da Bonelli.

Callegari e Bonelli

E' la situazione ideale per ascoltare e valutare un chitarrista e l'impressione è stata delle migliori: pacato e più tradizionale Callegari (ma una "vera" ritmica), trasgressivo ed impetuoso (ma senza esagerare) Bonelli.

L'atmosfera era molto bella e rilassata e il poter ascoltare musica mentre si sorseggia un caffé, circondati dalla splendida cornice del Castello Visconteo, in un'indolente mattina di domenica... era un piacere che molti non avevano ancora provato.
Peccato per le pessime condizioni atmosferiche che hanno impedito a molti di godere di questa occasione ma il pubblico presente se l'è veramente gustata.
Ce ne saranno ancora molte altre e vi consiglio di non perdervele.
Domenica prossima (il 17 aprile) sarà la volta della vocalist Francesca Ajmar e del contrabbassista Tito Mangialajo.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 11/04/2005 (2888)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool