Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 gennaio 2021 (343) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Minerva d'Artista
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Oscar 2012!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 2899 del 18 aprile 2005 (1975) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La tua linea potrebbe avere i giorni contati!
La tua linea potrebbe avere i giorni contati!

Benchè ampie zone non risultino ancora coperte dal servizio ADSL, il numero di utenti che si sono dotati di una connessione veloce "always on" è indiscutibilmente cresciuto anche nella nostra provincia, allineata a un mercato nazionale sempre più affamato di connessioni ad internet veloci.

Come già accaduto in precedenza per le tariffe telefoniche, anche l'offerta di linee ADSL è diventata estremamente varia e aggressiva, al punto che nuovamente si assiste a una vera e propria battaglia all'ultimo cent tra i diversi operatori di telecomunicazioni. Senza esclusione di colpi.

Destano sorpresa e un pizzico di preoccupazione, infatti, le numerose recenti segnalazioni sulla tecnica adottata da operatori di alcuni call center in Italia, desiderosi di vendere il servizio ADSL a utenti prevalentemente residenziali.

A giudicare dal fatto che utenti di diverse città italiane hanno registrato lo stesso identico approccio (Pavia, Cuneo, Empoli, Siena...), la strategia sembrerebbe pianificata a livello nazionale: un operatore chiama al telefono di casa l'utente, si presenta come incaricato di Telecom Italia e avvisa che per fine anno non sarà più possibile navigare su internet con le normali linee telefoniche, poiché ormai in fase di trasformazione da analogico a digitale. Ovviamente, all'utente che già pensa come farà l'anno prossimo a prendere la posta, come soluzione al problema propone la sua ADSL.

Se l'utente è casualmente già dotato di servizio ADSL, però, l'operatore si affretta a concludere rapidamente la telefonata dicendo che per lui allora non cambierà nulla.

Non è quindi chiaro se sia vero che Telecom Italia dismetterà tutte le linee analogiche per fine anno oppure se si tratti solo di uno spregiudicato approccio da parte degli operatori di call center... Considerando la frase di apertura di questo testo, cioè che ampie zone della nostra provincia risultano ancora non coperte dal servizio ADSL, ci permettiamo di dubitare dell'imminente tramonto della linea analogica.

Ci chiediamo se Telecom Italia sia al corrente della strategia ... d'assalto utilizzata da questi operatori che, quantomeno, le stanno compromettendo l'immagine.

In ogni caso, che belli i tempi in cui l'utente decideva liberamente cosa acquistare in base alle proprie necessità! Oggi, se non si è sufficientemente lesti a rispondere "no, grazie", non è raro trovarsi abbonati a questo o quel servizio, chiaramente a pagamento, e risulta per giunta poi un'impresa annullare l'iscrizione e recuperare i soldi erroneamente addebitati. :-|

 
 Informazioni 
Se vuoi 'dire la tua' su questo argomento, collegati al nostro forum
 

Ugo Uggetti

Pavia, 18/04/2005 (2899)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool