Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 gennaio 2021 (342) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Minerva d'Artista
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Oscar 2012!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 2938 del 22 aprile 2005 (2337) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
S.O.S. archivio Chiolini
S.O.S. archivio Chiolini

Ultimi giorni di tempo per sottoscrivere la petizione promossa dalla delegazione pavese del FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano) allo scopo di "salvare" l'archivio fotografico Chiolini.

L'archivio Guglielmo Chiolini contiene testimonianze preziose delle nostra città, documentate con immagini lontane nel tempo, anche dei primi decenni del '900 (e oltre, poiché conserva parte del fondo Nazzari e Ferrari) includendo vedute precedenti agli scempi dei bombardamenti e delle ricostruzioni del dopoguerra.
Testimonia momenti di vita cittadina, riporta alla memoria personaggi del folclore locale e luoghi delle consuetudini di vita dei pavesi...

Ma non solo... Costituisce uno spaccato dell'evoluzione dell'industria dal dopoguerra in poi e documenta importanti cantieri come il traforo del Gran Sasso e numerose gallerie, le metropolitane di Milano e Roma, l'aeroporto di Alghero e il porto di Genova.

L'archivio, già riconosciuto dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di alto valore non solo artistico, ma anche storico e culturale proprio per le testimonianze che conserva dell'evoluzione della nostra città e per le documentazioni delle grandi opere realizzate dalle più illustri imprese italiane, è ora in serio pericolo.
Può essere messo all'asta a conclusione delle operazioni di liquidazione dei crediti fallimentari e acquistato da privati, trasferito, smembrato e quindi reso indisponibile per la collettività.

Il FAI chiede il sostegno dei cittadini affinché l'archivio Chiolini venga acquisito da Enti e Istituzioni pubbliche che lo mantengano a Pavia, a disposizione dei musei, delle biblioteche e dell' Università, ma anche di coloro che, ricordando una Pavia del passato, desiderino riaverne un'immagine d'arte...

 
 Informazioni 
Per approfondimenti:
Vedi il dossier sull'Archivio Chiolini
 
 
Pavia, 22/04/2005 (2938)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool