Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 1 aprile 2020 (960) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Musicisti Teatranti
» The Watermill Sessions
» Tornano i Tambognola Sconnection
» Anteprima Lowlands Beyond
» Midnight in Paris - Mezzanotte a Parigi in anteprima nazionale a Pavia!
» Lowlands - Gipsy Child
» Il Nuovo EP dei Lowlands
» Anteprima Mandolin Brothers
» Durkovic presenta il nuovo album
» Aminta in anteprima a Pavia
» Spazio Blues
» In stampa il nuovo Cd dei Back
» Lennon Memorial Concert 2005
» Felicità raggiunta
» John Lennon acustico
» Ad agosto al cinema
» The Passion in Italy
» Prima ti sposo, poi...
» 03
» Cinema d'agosto

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 298 del 5 maggio 2001 (2826) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Fio dla nebia - Il nuovo cd in anteprima
Fio dla nebia - Il nuovo cd in anteprima

I Sabato 19 al Teatro Fraschini, l'ormai famosissimo gruppo capitanato da Silvio Negroni, presenteranno Sabato 19 al Teatro Fraschini (con un concerto benefico il cui ricavato andrà all'associazione "Aiutiamoci") presenteranno il loro nuovo CD dal titolo "Nel 2000 a.C.". Sono riuscito ad ascoltare una copia del master (il disco sarà pronto solo per il concerto) ed ho ottenuto il permesso di offrirvene un brano in anteprima che potrete scaricare dal nostro archivio MP3. Il brano che ho scelto è il n.° 6 : Alura m'anduma.

Cinque i vecchi brani riarrangiati (Stramud, Grimula, My Smorby Blues, Sò No Indè Ndà e Can e Gat) con l'apporto del nuovo membro del gruppo, il bravissimo Max Bernuzzi al violino. Quattro i brani eseguiti in pubblico in varie occasioni ma mai incisi (Nel 2000 a.C., Al Nadal Insì Am Piàs No, Un Previ in Paradìs e Vampiro Blues) e ben cinque inediti assoluti (La Maratona ad New York, Il mio nome è Angelo (Angiòla), Alura m'anduma, Per mare un fiume, e Una Luna Insì). Più che parlare delle canzoni dei Fiò bisognerebbe ascoltarle. Quello che si nota, in questo nuovo lavoro, è l'emergere della vena cantautoreale di Negroni che, forse inconsciamente, cerca di liberarsi dal vincolo del dialetto e della "storiella buffa" per cimentarsi in due brani (a mio giudizio i più belli del CD) che ben figurerebbero su qualsiasi album dei tanti cantautori titolati che incidono per la grande industria discografica.

Uno è Per mare un fiume: una ballata sullo stile di Figli del Grigio (una bella canzone, con il testo di Paolo Zanocco, mai incisa ma dal cui titolo, tradotto in dialetto, il gruppo ha preso il nome Fiò Dla Nebia); struggente e malinconica, parla della nostra città e dell'atmosfera dolce e indolente che la pervade.

Alura m'anduma affronta il tema dell'immigrazione, dell'africano che parla a stento l'italiano ma impara le frasi in dialetto che gli permettono di suscitare un'ilare simpatia nel passante. Primo esperimento di contaminazione musicale etnica, si rivela perfettamente riuscita. Un bel lavoro, un passo avanti rispetto alla produzione precedente dei Fiò.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 05/05/2001 (298)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool