Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (971) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 3318 del 29 agosto 2005 (3196) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Concerti futuri: Fare Festival
Il logo della manifestazione

Venerdì scorso, con una conferenza stampa tenutasi in Palazzo Mezzabarba, è stata presentata ufficialmente la VI^ edizione di Fare Festival che si terrà dal 2 al 10 settembre in Piazza della Vittoria (e dintorni) a Pavia.

Presenti, oltre al nuovo assessore del Settore Cultura Silvana Borutti, anche gli sponsor ufficiali della manifestazione e Marco Bartolozzi, il vincitore del concorso grafico indetto in collaborazione con il GAI (Giovani Artisti Italiani) per la creazione del nuovo "logo" del Festival.
Soddisfatta la Borutti per l'ottimo risultato ottenuto (nonostante i tempi ristretti) grazie all'intervento dei due sponsor, la collaborazione con La Società dell'Accademia e l'efficace operosità degli uffici preposti, già ben rodati dalle edizioni precedenti; soddisfatti gli stessi sponsor per le scelte di programma, non ci rimane che aspettare la risposta del pubblico.

I media già si mostrano interessati se è vero che venerdì 2 settembre (giorno di apertura del Festival), alle ore 13.00, ci sarà un'intervista in diretta su Radio Tre, nel programma Aladino.

Come annunciato, questa edizione di Fare Festival sarà incentrata sul Blues nelle sue varie forme e contaminazioni. "Ascolteremo artisti impegnati ad esplorare le origini, la persistenza e la reinvenzione possibile di un linguaggio musicale che è nato in schiavitù, e che ha finito per rappresentare un grido di libertà", come scrive Silvana Borutti nella sua introduzione.

"Blues è un codice preciso, un marchio di riconoscimento, ma è stato declinato in formule sempre differenti, plasmato dai suoi interpreti ed esecutori, che all'inizio del Novecento trasmettevano ancora per via orale le loro canzoni, per un 'contagio' trasversale unico nella storia della musica" scrive invece Enzo Gentile, uno dei critici più "illuminati" del panorama musicale italiano, che si presenta nella veste di "padrino" del Festival e che condurrà incontri e proiezioni di filmati rari su Jimi Hendrix e Tom Waits.

Mick Abrahams

Tolo Marton (uno dei nostri migliori chitarristi blues che venerdì prossimo aprirà il Festival), Nine Below Zero, John Renbourn, Mick Abrahams, Eugenio Finardi proporranno percorsi musicali che faranno incontrare la tradizione delle radici e la formazione possibile di un'anima blues contemporanea, tra ricerca dell'autenticità e contaminazione dei linguaggi.

Personalmente sono molto incuriosito da Mick Abrahams: lo ascoltai in concerto più di trent'anni fa come spalla degli allora mitici Ten Years After (di Alvin Lee) e ne rimasi talmente impressionato da ignorare quasi il resto del concerto.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 29/08/2005 (3318)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool