Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 22 ottobre 2021 (161) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 3425 del 28 ottobre 2005 (2113) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Semplice e Complesso
Particolare della locandina della mostra

Nell'ambito delle manifestazioni per l'Anno Mondiale della Fisica, i collegi Cairoli e Santa Caterina da Siena di Pavia ospiteranno la mostra interattiva "Semplice e Complesso" su complessità, disordine e caos.

"Semplice e Complesso" non va letto come "facile" e "complicato", bensì nell'accezione di "non scomponibile" e "composto", e un sistema complesso non è un banale "accostamento" di parti semplici, ma il risultato dalle loro relazioni reciproche, che originano proprietà nuove, collettive, irriducibili a quelle dei costituenti.

Non pensiate comunque a nulla di astratto o di comprensibile solo a piccoli Einstein, poiché la complessità vive nel nostro mondo quotidiano... "nelle forme della geometria della natura, che sono insiemi di punti strutturati dalle loro relazioni spaziali - si legge nella presentazione dell'esposizione - nella materia, che è composta solo da elettroni, protoni e neutroni, ma che trae la sua varietà di aspetti e di comportamenti dalle loro diverse disposizioni. Nel moto, in cui le relazioni tra posizioni ed istanti possono essere tanto ricche da renderlo imprevedibile e caotico. L'uomo pensa e crea oggetti semplici. Cerca ovunque la semplicità, ma guardandosi intorno scopre la complessità...".

Lunedì prossimo si apre quindi a Pavia una collezione di spunti e di proposte per guardare con occhi nuovi paesaggi consueti.
Rivolta prioritariamente ai giovani in età pre-universitaria, con il chiaro intento di stimolare e soddisfare la loro curiosità e il loro interesse, la mostra offre il piacere ed il gusto dell'esperimento scientifico, della riproduzione e spiegazione dei fenomeni naturali che sono sotto gli occhi di tutti.

"Semplice e Complesso" - suddivisa in tre aree tematiche (Geometria, Materia e Moto) - introduce i visitatori ad argomenti di grande attualità nella ricerca scientifica, ma in modo semplice e coinvolgente: attraverso divertenti esperimenti interattivi realizzati con materiali di uso comune che illustrano la complessità nello spazio, nella materia e nelle relazioni spazio-temporale. I temi presentati si prestano inoltre ad approfondimenti in un'ampia gamma di discipline quali la meteorologia, la climatologia, la fisica statistica, l'idrodinamica, la biologia evolutiva, l'economian e la sociologia...

Ideata e realizzata dall'Istituto Nazionale di Fisica della Materia INFM, la mostra è stata ospitata a partire dal 2001 nel Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano, nel Palazzo Ducale di Genova, a Venezia nell'ex Convento di San Salvador, sede dell'esposizione permanente Telecom Italia Future Centre, ed in particolare nella tenuta di Castelporziano della Presidenza della Repubblica.

 
 Informazioni 
Dove: c/o Collegio Santa Caterina da Siena (Via San Martino, 17/a) e Collegio Cairoli (P.zza Cairoli, 1) - Pavia
Quando: dal 3 (inaugurazione ore 9.30) al 14 ottobre 2005,
lun.-ven.: 9.30-12.30/14.30/17.30; sab. e dom.: 15.00-19.00
 

La Redazione

Pavia, 28/10/2005 (3425)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool