Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 27 novembre 2020 (435) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Minerva d'Artista
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Oscar 2012!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 3463 del 7 ottobre 2005 (1930) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Foreste in festa
Foreste in festa

Grazie al contributo del Patagonia Fund della Tides Foundation, Olduvai Onlus propone per sabato prossimo "Foreste in festa", evento pubblico di piantumazione.

"Foreste in festa" sarà realizzato in un contesto territoriale di notevole pregio, attento alla salvaguardia del proprio patrimonio culturale ed ambientale in un ottica di sviluppo sostenibile. Teatro della manifestazione sarà infatti Zerbolò, il cui territorio comunale di Zerbolò, interamente compreso nel Parco Lombardo della Valle del Ticino e nella relativa Riserva della Biosfera dell'Unesco, vanta ben quattro Siti di Importanza Comunitaria e la Riserva Naturale Integrale Statale "Bosco Siro Negri".

"Foreste in festa" vuole essere un'occasione per rendere partecipe e consapevole l'opinione pubblica in merito alle problematiche che coinvolgono le foreste di pianura italiane e la loro tutela. Per questo motivo, nell'arco della giornata-evento, i visitatori, grandi e piccini, saranno coinvolti direttamente nell'intervento di piantumazione, mettendo personalmente a dimora le essenza arboree selezionate da un elenco di specie autoctone.

Saranno invitate a partecipare all'evento anche le scuole elementari e materne del Comune di Zerbolò e ogni bimbo presente avrà la possibilità di attribuire un nome all'albero piantumato, così da coinvolgere anche i più piccoli in un intervento reale e simbolico per il miglioramento del proprio ambiente di vita quotidiano.

Attraverso la giornata di festa in favore delle foreste, infatti, Olduvai Onlus si propone di consolidare una proficua collaborazione con gli enti territoriali e di promuovere la partecipazione dei cittadini in azioni concrete di gestione e tutela del proprio territorio, a supporto di una migliore qualità della vita.

L'evento "Foreste in Festa" rientra, inoltre, in un programma più ampio di Olduvai Onlus relativo alla tutela e alla conservazione delle foreste di pianura, la Campagna Nazionale "L'Ultima Foresta".
In Italia, le foreste di pianura sono ridotte, infatti, a poche migliaia di ettari e presentano, spesso, condizioni di notevole degrado, tanto da risultare, ad oggi, un patrimonio a forte rischio di estinzione.
Le foreste di pianura costituiscono, invece, una risorsa potenziale di straordinario valore; infatti, oltre ad assumere una sempre crescente importanza per la fruizione, migliorando il paesaggio e la vocazione turistica del territorio, per la conservazione della biodiversità, per la regimazione delle acque, per il contenimento dell'erosione del suolo, per l'attenuazione degli effetti del rumore e dell'inquinamento e per il contenimento dell'anidride carbonica.


 
 Informazioni 
Dove: Centro Parco Cascina Venara
Cascina Venara - Zerbolò (PV)
Quando: sabato 15 ottobre 2005, ore 10.00
Partecipazione: gratuita

Per informazioni e prenotazioni:
Tel.: 338/6320830
(da mercoledì a domenica dalle 10.00 alle 18.00)

 
 
Pavia, 07/10/2005 (3463)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool