Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 maggio 2020 (935) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 3471 del 10 ottobre 2005 (1992) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
... A Pierangelo Bertoli
... A Pierangelo Bertoli

Si intitola ... A Pierangelo Bertoli, il tributo al cantautore emiliano, a tre anni esatti dalla scomparsa dell'artista.

Il disco nasce da un progetto di Caterina Caselli e Mario Ragni, entrambi già al lavoro con Bertoli nel lontano 1976, anno in cui venne pubblicato l'album d'esordio "Eppure soffia".
"Questo vuole essere un omaggio a un grande poeta della musica italiana, ricordandolo sia come artista che come uomo dalla forte personalità", spiega la Caselli. Nell'album trovano posto 14 canzoni della discografia di Bertoli reinterpretate da molti artisti, tra cui i Nomadi con Giulia, Nek, Andrea Parodi con Le Balentes e Mauro Pagani, la Piccola Orchestra Avion Travel, gli Stadio con Angelo Branduardi, Gerardina Trovato, Enrico Ruggeri con Andrea Mirò, Marco Masini, Aleandro Baldi, Bruno Lauzi, Elio con gli Istantales, Fiorello e Marco Dieci.

Tra i brani, anche l'inedito "Le cose cambiano", scritto da Ligabue alcuni anni fa proprio in omaggio a Bertoli. La canzone, che parla di Sassuolo, città natale del cantautore, è interpretata dal figlio di Bertoli, Alberto.
Tra le migliori quelle interpretate da Stadio e Angelo Branduardi ("Eppure soffia"), Fiorello ("A muso duro"), Parodi, Pagani e Balentes ("Spunta la luna dal Monte") e un commovente Bruno Lauzi ("Sera di Gallipoli").

Bertoli e Brandolini

Da segnalare anche la presenza di "Voglia di Libertà", interpretata da Masini, del nostro Giuseppe "Chico" Brandolini, l'autore che ha anche scritto tutti i brani del progetto Fiocchi di Oliva.
La vera "chicca" è la ghost-track, una canzone in dialetto emiliano cantata da Pierangelo Bertoli e Caterina Caselli.

E' giusto ricordare un cantautore che ha affrontato il mondo della canzone, i temi sociali e la vita stessa... a muso duro.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 10/10/2005 (3471)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool