Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (1134) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 3719 del 19 dicembre 2005 (1947) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dado Moroni Trio
Dado Moroni Trio

Ultimo concerto per il mese di Dicembre della rassegna vogherese dedicata al Jazz.
Domani sera tutto sarà giocato su musiche di jazz moderno con riferimento ai classici ed allo swing con il Dado Moroni Trio composto da Dado Moroni al pianoforte; Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria.

Dado Moroni, genovese classe 1962 respira musica sin dai primissimi anni d'età grazie alla ricca collezione di dischi dei genitori. Inizia a suonare il piano a 4 anni come autodidatta fino a 11 quando incontra il pianista Flavio Crivelli che comincia a dargli un'istruzione formale introducendolo alla musica di Charlie Parker, Bud Powell, Dizzie Gillespie, Bill Evans. Inizia a suonare professionalmente dopo i 14 anni e a soli 17 anni, incide il suo primo album in trio con Tullio De Piscopo e Julius Farmer.

Sarà l'incontro, nei primi anni '80, con Franco Ambrosetti che lo introdurrà sulla scena internazionale con l'invito al Lugano Jazz Festival dove Dado si troverà a condividere il palco con artisti del livello di Chet Baker, Johnny Griffin e lo stesso Ambrosetti.
Nel 1985 inizia un importante sodalizio artistico con George Robert che culminerà con la costituzione del Gorge Robert/Tom Harrell Quintet (con Dado al piano): con questa band girerà gli Stati Uniti e l'Europa ricevendo unanimi consensi. Negli anni '90 continua a collaborare con grandi artisti nazionale ed internazionali e ad incidere dischi portando avanti anche originali progetti artistici quali il "Two pianos one soul" in giro per i Teatri italiani.

 
 Informazioni 
Quando: martedì 20 dicembre, ore 22.15
Dove: Cotton Club, piazza San Bovo - Voghera

 
 
Pavia, 19/12/2005 (3719)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool