Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 31 maggio 2020 (1082) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 3762 del 16 gennaio 2006 (2835) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Storie di Musica
Storie di Musica

La Fondazione Adolescere e la Civica Scuola di Musica di Voghera presentano una serie di Incontri con i grandi protagonisti della musica sotto il titolo Storie di musica (I^ edizione).

Chi meglio di un'istituzione che ha più di 150 anni può raccontare una storia?
"Storie di Musica" non si rivolge solo a chi pratica la musica per hobby o per mestiere, ma rappresenta un'occasione per tutti coloro che percepiscono la musica come colonna sonora della vita. Non solo insieme di note e di ritmi, ma emozioni, spesso legate a momenti unici e irripetibili della nostra esistenza.

A raccontarci queste "storie" saranno alcuni protagonisti della musica del nostro tempo, artisti, studiosi e giornalisti.
La Civica Scuola di Musica vuole coinvolgere la città di Voghera (ma non solo) in questi incontri, cercando di interpretarne il bisogno di cultura, di aggregazione, che si esprime con segnali diversi e provenienti da diverse generazioni.
Due tra i protagonisti della prima edizione di "Storie di musica" sono vogheresi, conosciuti e apprezzati a livello nazionale: Marco Forni e Umberto Petrin.

Classe 1961, Forni, dotato di estro e musicalità non comuni, ha il suo primo approccio con il pianoforte con la partecipazione a band locali a cui fanno seguito i primi lavori in studio nel settore della pubblicità. Da anni svolge con grande successo un'intensa carriera, tanto come tastierista che come esperto sull'applicazione delle tecnologie informatiche ai suoni, per conto dei più affermati artisti italiani in campo nazionale.
Marco Forni Da segnalare una sua partecipazione al festival di Sanremo 40ma edizione come responsabile programmazione computers e la composizione di alcune colonne sonore (Aldo Giovanni e Giacomo "Tre uomini e una gamba" e Teo Teocoli "Nudo per sempre").

Umberto Petrin, nato nel 1960, si dedica allo studio del pianoforte e alla poesia contemporanea, iniziando una lunga collaborazione con riviste letterarie, quali "Tamtam" e "Tracce". Nel 1984 intraprende l'attività jazzistica con un proprio trio.
Nel 1997 entra a far parte della Italian Instabile Orchestra. Incide un cd su musiche di Thelonious Monk, con l'avallo del poeta Amiri Baraka (LeRoi Jones). Dal 1999 collabora con Stefano Benni. Ha inciso più di 40 dischi e collaborato sia in studio sia per concerti.

Altri tre vogheresi d.o.c. (Jimmi Regazzon, Paolo Canevari e Fabrizio Poggi) saranno protagonisti di un incontro sul blues insieme a Fabio Treves.
Enzo Gentile Ci sarà poi Franz Di Cioccio, Gigi Ciffarelli, Cesare Malfatti (La Crus), Franco Fabbri (ex Stormy Six e noto giornalista) e tutti saranno presentati da Enzo Gentile, milanese, giornalista dal 1984, musicofilo da sempre, hendrixiano militante.

Il confronto sarà con un interlocutore preparato che però potrà essere anche smentito dai soggetti stessi dei suoi studi e con un pubblico che, se saprà cogliere l'occasione e lo spirito dell'iniziativa, potrà uscirne arricchito e con nuovi stimoli e strumenti di "lettura" musicale.

 
 Informazioni 
Consulta il programma

 

Furio Sollazzi

Pavia, 16/01/2006 (3762)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool