Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 10 agosto 2020 (892) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» 14^ Scarpadoro - via alle iscrizioni!
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Libri al Fraccaro
» Il "Duchetto" di Pavia
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 3917 del 22 febbraio 2006 (5985) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Carnevale in città e dintorni
Carnevale in città e dintorni

Come sempre organizzato dal Comune di Pavia - Settore Istruzione e Politiche Giovanili e CESAS -, immancabile protagonista di questi giorni nel capoluogo è il “Carnevale dei Bambini”.

La manifestazione, in calendario per domenica 26, seguirà il consolidato programma che vede susseguirsi la tradizionale sfilata allegorica, animazioni e giochi per i più piccini.

Carri allegorici e mascherine si riuniranno a formare alle 14.00 in Viale Matteotti (zona supermercato). Il corteo carnascialesco sfilerà per le vie della città a partire dalle 14.30 fino a raggiungere Piazza della Vittoria dove, dalle 15.00 alle 16.00, si terranno spettacoli vari a cura dell'associazione “Giocolarte” - che esibirà giocolieri itineranti e su monociclo, trampolieri e truccabimbi - e di “O.T.M.”, “Errori di Stampa” e “Folletti Urbani” - tre compagnie costituite da ragazzi nell'ambito dei laboratori teatrali organizzati dal Comune -, che presenteranno giochi di piazza tra realtà e fantasia, riuniti nel titolo  "Fuochi fatui e Fate".
Ad animare ulteriormente la festa con musiche, balli e divertenti coreografie saranno i gruppi “Crazy band”, “One man Band” e “Idea Latina”.
Al termine delle animazioni verrà messo al rogo il Re Carnevale realizzato dai bambini della scuola d'infanzia Simonetta nell'ambito del laboratorio organizzato dal Cesas del settore Istruzione.

Fuori città, ma sempre nel pavese, tra domenica e martedì, ci sono almeno altri tre appuntamenti da segnalare all’insegna del divertimento mascherato e della tradizione che vede “bruciare” il carnevale…

A Zeccone, una sfilata di carri allegorici partirà (ore 14.30) dalla piazza della chiesa e attraverserà le vie del paese. Il corteo terminerà il proprio giro in oratorio, dove i bambini potranno prendere parte alla “Festa di Carnevale” degustando i dolcetti di questo periodo.
Per i più grandi l’appuntamento è, invece, in piazza della posta, dove, sotto al tendone riscaldato, avrà luogo una degustazione di prodotti tipici quali risotto, salamini, porchetta, cotechino caldo, formaggi, chiacchiere e bevande (P.zza Angelini, ingresso a offerta).

Altra “Festa di Carnevale” a Gerenzago, dove la Pro Loco ha predisposto per domenica (ore 14.00)
un corteo di carri allegorici per le vie del paese che culminerà con il ritrovo in piazza per la distribuzione di vin brulè, cioccolata e marubei (frittelle tipiche). Lo stesso giro verrà riproposto nel pomeriggio di “Martedì grasso”, mentre in serata (ore 21.00) si terrà il falò per bruciare il carnevale e accogliere la Quaresima… poi vin brulé e dolci per tutti!

Domenica a Bereguardo si festeggia il Carnevale dei ragazzi con una serie di carri allegorici dedicati a personaggi di fiabe e romanzi come folletti, "Dracula" e i "Tre porcellini", ma anche al tema della fattoria, dei clown e del Messico... Dalle 14.00 prenderà il via il corteo di carri e mascherine che, dopo percorso il perimetro del castello, si riscalderanno all'interno del cortile con cioccolata e dolcetti. A seguire verranno premiate la fantasia di chi avrà sfoggiato il costume più originale e la mascherina più giovane della festa.

Vede sempre  protagonisti i bambini il “Carnevale di Villanova”. Lunedì (ore 21.00) e martedì (ore 15.00), presso l’oratorio di Villanova d’Ardenghi, i piccoli abitanti del paese, con costumi mascherine, potranno far festa insieme, far merenda con frittelle e recitare nel piccolo spettacolo preparato per l’occasione.

 
 Informazioni 
 

La Redazione

Pavia, 22/02/2006 (3917)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool