Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 maggio 2020 (949) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 393 del 12 aprile 2002 (1731) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Neil Young - Are You Passionate?
Neil Young - Are You Passionate?

Neil Young, a due anni di distanza dall’ultimo album in studio (Silver & Gold), torna con questo Are You Passionate? a quella serie di dischi che lasciano perplessi i fans più accaniti; già... perché lui, ogni tanto, ha bisogno di uscire dagli schemi e suonare un pò della musica che gli piace ascoltare come in Everybody’s Rocking (in cui rifaceva del rokkabilly) o Old Ways (un album di puro bluegrass).

Questa volta Neil rifà il verso (specie con You’re My Girl) ai Temptation e al suono Stax dei primi anni ’60 e non gli riesce certo difficile visto che i musicisti che lo accompagnano (Booker T. e Donald Duck Dunn) sono quelli che hanno contribuito ad inventarlo quel suono. Il disco è stato inciso durante la scorsa estate a San Francisco e sembra risentire dell’atmosfera un po’ retrò che la città respira tuttora.

Neil Young

Le canzoni sono leggere ma intense, ballate e rock di ispirazione sixties che ti smbra di aver già ascoltato. Abbandonate quindi per un attimo le ruvide e acide atmosfere elettriche, Young si lascia cullare da sensazioni adolescenziali, coretti e tappeti di organo Hammond.

Fanno eccezione Going Home (rock elettrico inciso con i Crazy Horse) e Let’s Roll, dedicata a Todd Beamer, uno dei passeggeri del volo 93, morto l’11 Settembre lottando contro i terroristi che avevano dirottato l’aereo per usarlo come bomba e alle ultime parole pronunciate dall’uomo al telefono.

Nel frattempo Neil continua il suo viaggio nel passato con un tour in compagnia dei suoi vecchi compagni; infatti, proprio questo mese, è partita la tournè dei riformati Crosby Stills, Nash & Young.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 12/04/2002 (393)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool