Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 17 gennaio 2021 (646) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'altro Leonardo
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» Napoleone anche a Pavia
» Marco Bianchi e "La cucina delle mie emozioni"
» Semplicemente Sacher
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Un nodo al fazzoletto
» Vigevano tra cronache e memorie
» Il Futuro dell’Immagine
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» L' Eredità di Corrado Stajano
» Il pentagramma relazionale
» Ghislieri 450. Un laboratorio d’ Intelligenze
» Progettare gli spazi del sapere: il caso Ghislieri
» La Viola dei venti
» Solo noi. Storia sentimentale e partigiana della Juventus
» L'estate non perdona
» Il manoscritto di Dante
» Per una guida letteraria della provincia di Pavia
» Il naso della Sfinge

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 3997 del 13 marzo 2006 (2608) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Storia della provincia di Pavia
La copertina del libro
Storia della provincia di Pavia” è l’ultimo volume voluto dall'Assessorato provinciale alla Promozione delle Attività Culturali per colmare una lacuna circa la disponibilità di un'opera divulgativa sulla storia del territorio provinciale.
 
A questo scopo la Provincia ha fatto proprio un progetto ideato dallo Studio Editoriale "Punto & Virgola" di Vigevano - che ha già realizzato i tre quaderni di documentazione tematica "in Provincia. Arte, Storia, Tradizioni e culture di una provincia padana" - chiedendo che si affidasse a uno specialista della materia, il professor Marziano Brignoli, la stesura di un capitolo sulla storia dell'Amministrazione provinciale che integrasse l'ampia e articolata narrazione storica sviluppata da Rolando Di Bari.
 
La storia del nostro territorio provinciale viene svolta sulla base di una descrizione diacronica degli avvenimenti in ciascuna delle tre zone di cui geograficamente, e appunto storicamente, esso risulta costituito.  
 
La provincia di Pavia – si legge nel retro di copertina – era, ed è tuttora formata da tre distinti territori geograficamente ben definiti e riconoscibili: la Lomellina, l'Oltrepò e il Pavese propriamente detto. Tre territori che hanno conservato nei secoli caratteri specifici e singolari tipicità, derivati della diversa evoluzione storica vissuta da ciascuno di essi.
Le popolazioni che vi vivono hanno sviluppato indole, tradizioni, abitudini diverse, spesso influenzate molto più da fattori esterni (usi e costumi milanesi nel Pavese settentrionale e orientale, piemontesi nella Lomellina nord-occidentale, emiliani e liguri nell'Oltrepò montano e così via) che dal contatto e dall'intreccio delle diverse culture presenti nelle tre aree in oggetto.
Al consolidarsi di tale situazione contribuirono le divisioni ecclesiastiche, le attribuzioni diocesane, che acuirono la disunione tra le genti dei territori che sarebbero poi confluiti nella Provincia di Pavia. Non vanno poi dimenticati i millenari contrasti, che per secoli alimentarono guerre e lotte fratricide tra Pavia e Vigevano, aprendo tra le due popolazioni un solco che non si e, neppure ai tempi nostri, del tutto colmato. Tutto ciò rende non solo utile, ma indispensabile, il lavoro di una ricerca socio-.storica che, approfondendo la conoscenza delle vicende dei singoli territori e delle singole popolazioni, permetta di approfondire, in contemporanea, i punti di contatto e i rapporti necessari a una convivenza ,serena, favorevole e proficua, irrinunciabile per la sopravvivenza e il concreto progresso generale di quella entità, altrimenti astratta, chiamata "Provincia di Pavia ".
 
Suddiviso in capitoli che vanno dalla preistoria al XX secolo, passando per l’epoca dei Barbari, dei Franchi, l’età dei Comuni e le vicende dei Visconti e degli Sforza, il volume è rivolto ad amministrazioni locali, biblioteche comunali, suole di ogni ordine, musei e a tutti gli appassionati di storia locale, che potranno farne direttamente richiesta all’Ente.
 
 
 Informazioni 
Storia della provincia di Pavia
di Rolando Di Bari
Appendice a cura di Marziano Brignoli
Ed. Punto e Virgola - marzo 2006 - Vigevano
pp. 182
 
 
Pavia, 13/03/2006 (3997)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool