Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 25 novembre 2020 (360) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festa dell'Albero 2019
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 4019 del 17 marzo 2006 (1868) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Giornata mondiale per l'Acqua
Giornata mondiale per l'Acqua
In occasione della Giornata mondiale per l’Acqua del 22 marzo da alcuni anni il C.R.E.A. (Centro Regionale di Educazione Ambientale) del Comune di Pavia organizza, con diverse modalità, degli eventi particolari, che si collegano ai progetti di educazione allo sviluppo sostenibile rivolti alle scuole cittadine, allo scopo di sensibilizzare la popolazione studentesca e gli insegnanti, sul tema in oggetto.
 
Fino al 2004 si era trattato di un evento aggregativo all’area Vul sul Ticino, dove venivano proposte attività di diverso tipo aventi l’acqua come denominatore comune; lo scorso anno si è sperimentato un approccio diverso, proponendo alle scuole interventi formativi che simultaneamente venivano tenuti da un team di collaboratori della Sezione di Ecologia del Dipartimento di Ecologia del Territorio, coordinati dal prof. Renato Sconfietti, e di studenti del corso “Chimici” dell’I.T.I.S. “Cardano” di Pavia, istruiti e coordinati dal prof. Italo Venzaghi.
 
L’esperimento ha funzionato, e quest’anno gli assessorati allo Sviluppo sostenibile e all’Ambiente lo ripropongono con maggiore convinzione, estendendo l’offerta anche alla scuola dell’Infanzia.
L’iniziativa è idealmente collegata con le manifestazioni di Mantova e Viadana, Como e Fraine-Bisogne (BS), organizzate dai C.R.E.A. locali, coordinati in rete regionale.
 
Il titolo della giornata è Il fiume va a scuola:tema di sfondo, quindi, il fiume, per rafforzare il senso di appartenenza ad una realtà territoriale molto peculiare, ma gli argomenti sono ovviamente calibrati nei diversi ordini di scuola:
per i più piccoli “Tuffiamoci sott’acqua” mostrerà semplici forme di vita acquatica; alla scuola primaria “Chi l’ha visto?!” si preoccuperà di far conoscere il mondo acquatico dal macroscopico al microscopico; nella secondaria di I grado “Facci vedere chi sei!” presenterà forme e funzioni dell’ecosistema fluviale; nella secondaria di II grado “Bene, bravo: 7+” presenterà gli aspetti più tecnici, legati al controllo della qualità delle acque correnti.
 
Quest’anno sono coinvolti ufficialmente gli studenti della laurea specialistica di Scienze della Natura (indirizzo di didattica e divulgazione naturalistica) dell’ateneo pavese, che seguono con il prof. Sconfietti un corso di Educazione ambientale; per loro le attività proposte diventano un laboratorio di sperimentazione “sul campo”.
 
L’iniziativa ha raccolto molte adesioni, ben oltre le aspettative: nella giornata del 22 marzo prossimo gli studenti-tutor raggiungeranno oltre 1200 studenti di circa 60 classi, appartenenti a 22 scuole pavesi: 5 dell’infanzia, ben 13 primarie, 2 secondarie di I grado e 2 secondarie di II grado.
I numeri sono elevati e richiederanno un notevole sforzo per riuscire a raggiungere tutti; spesso, infatti, le stesse persone terranno tre interventi consecutivi nella stessa mattina!
Tuttavia l’entusiasmo di chi partecipa a questa giornata, da una parte e dall’altra, è tanto, e tutti confidiamo che l’iniziativa, che ha assunto la rilevanza di un “evento” importante, dia i buoni risultati che ci aspettiamo.
 
Alle scuole verrà lasciato un CD-rom con il materiale didattico utilizzato negli interventi.
 
 Informazioni 
 

Comunicato Stampa

Pavia, 17/03/2006 (4019)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool