Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 9 luglio 2020 (901) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 4106 del 5 aprile 2006 (1914) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vivi la Cultura!
Vivi la Cultura!
Dal 2 al 9 di questo mese ricorre, con lo slogan "In Italia la cultura è viva. Vivi la cultura”, l’VIII Settimana della Cultura, iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e aperta a tutti.
 
Nel corso della Settimana i luoghi della Cultura aderenti - pubblici ma anche privati - rimarranno aperti in giorni e orari straordinari e fruibili gratuitamente, con proposte studiate ad hoc qualivisite guidate, concerti, spettacoli, proiezioni cinematografiche, mostre, convegni, conferenze e iniziative per i giovani.
 
Nel nostro capoluogo, si sono attivati per l’occasione, sia la Biblioteca Universitaria, che in quest’ambito ha scelto di inaugurare la mostra biografico-documentaria Casa Milani: libri e lettori, interamente dedicata allo scrittore pavese, sia l’Archivio di Stato di Pavia che in questi giorni ha aperto al pubblico l’esposizione di alcuni documenti in esso custoditi raccogliendoli nel titolo-tema “La cultura e la vita dell’anima”.
 
Fino a sabato (ma anche oltre su richiesta) saranno esposti al pubblico due mappe teresiane del XVIII secolo e alcuni diplomi di laurea della facoltà di Teologia dell’ateneo pavese risalenti alla stessa epoca, particolari per il sigillo aderente che riporta immagini sacre; una bolla pontificia di Papa Benedetto XIV con sigillo pendente plumbeo e vari frammenti membranaceei e cartacei tratti da rilegature custodite all’archivio notarile di Pavia, tra cui frammenti musicali, liturgici e un singolare inventario dei beni dei “Libraro Somaschi” e della sua bottega del 1591.
 
Davvero curiosi poi i frammenti di oggetti e segnali di riconoscimento dei figli illegittimi dati in affido al Pio Luogo degli Esposti (Casa degli Orfanelli, dipendente dall’Ospedale San Matteo): in mostra si potranno vedere sia le metà, rimaste tali, lasciate sui fanciulli, sia le due parti ricongiunte nel momento in cui i genitori affidatari ritornavano, col prezioso documento comprovante la paternità, a riprendere i loro figli.
Ultima particolarità, un documento tratto dall’archivio della Famiglia Malaspina di Godiasco – integralmente depositato presso l’archivio di Stato – costituito da una pergamena di grandi dimensioni con sigillo pendente in cera rossa, del diametro di 12 centimetri, custodito in contenitore ligneo.
 
Sempre nell’ambito della Settimana della Cultura, sabato mattina (ore 10.00) a Lomello, verrà presentato dalla Direzione Regionale per i Beni Architettonici ed Archeologici un progetto multidisciplinare per lo studio e il restauro degli affreschi della Basilica dei Santa Maria Maggiore.
 
 
 Informazioni 
Biblioteca Universitaria
Palazzo Centrale dell'Università, Strada Nuova, 65 - Pavia
Tel.: 0382/24764-33223

Archivio di Stato
Via Cardano, 45 - Pavia
Tel.: 0382/539078

Per ulteriori informazioni:
Web: www.beniculturali.it/settimanacultura
 

Sara Pezzati

Pavia, 05/04/2006 (4106)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool