Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 29 novembre 2020 (365) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 4274 del 22 maggio 2006 (4032) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Chiacchiere sul Fiume
La Diesona
Un puzzle di legno in 3D, da montare come un mobile di produzione svedese. Arriverà così, venerdì a Pavia, la "Diesona", “gondolone” di 16 metri di lunghezza e 1 tonnellata di peso!
 
La Diesona, imbarcazione storica con cui verrà affrontata la discesa Pavia-Venezia, è a 10 vogatori e per l’occasione ospiterà a bordo un equipaggio misto di veneziani dell’Associazione Settemari (Piero Tapetto e consorte, Sergio Bagarotto e signora e altri due vogatori i cui nomi non sono ancora stati resi noti) e di Pavesi del Club Vogatori (Marco Allegretti, Giorgio Bovina, Alessandro Busca, Angelo Bricchi, Paolo Forni, Giorgio Ghia, Giorgio Mussi, Franco Radici, Pietro Rucci e Giuseppe Tarlarini, che si alternano nel percorso).
 
La Diesona verrà riassemblata sul posto e alle 18.30 verrà salutata da un piccolo corteo costituito dai rappresentanti delle altre associazioni remiere del fiume (Canottieri Ticino, Cus, Battellieri Colombo e Associazione Mangialoca, prima della sua simbolica partenza a valle del Ponte Vecchio, in corrispondenza della casa galleggiante sede del Club.
 
La discesa con partenza effettiva sabato mattina all'alba, richiederà circa una settimana… non di più perché l'imbarcazione deve arrivare a Venezia per la partenza della tradizionale Voga Longa che si terrà il 4 giugno.
Con le seguenti tappe, che vanno dai 50 ai 100 chilometri al giorno, verranno coperti i 420 chilometri del percorso Pavia –Venezia:
 
  • Isola Serafini - Monticelli d'Ongina  (100 km. Il superamento della conca è reso possibile dalle strutture messe a disposizione dall'associazione motonautica per il Raid Pavia-Venezia.
  • Casalmaggiore (55 km)
  • San benedetto  (53 km)
  • Stienta (62 km)
  • Papozze - Serravalle (49 km)
  • Chioggia (44 km)
  • Venezia (44 km)
     
    Sempre venerdì, in serata, prenderà il via il ciclo di incontri “Quattro chiacchiere con… Sul Fiume”, voluto dal Club Vogatori Pavesi - e patrocinato dell’Assessorato allo Sport Comune di Pavia su progetto e coordinamento di Costantino Leanti per la Biblioteca Bonetta Sezione Ragazzi - per far conoscere il loro sport, le loro imbarcazioni, la loro storia e la storia del nostro fiume.
     

    26 maggio
    "Il rapporto con Venezia - Voga alla veneta"
    Incontro con vogatori pavesi e veneti

    7 giugno
    "Uno sguardo al passato"
    Conversazione con i vecchi fiumaroli

    14 settembre
    "La poesi sul fiume"
    I poeti che hanno raccontato il fiume

    21 settmebre
    "Il futuro del Fiume... idee, proposte, progetti"
    Incontro con gli addetti ai lavori

    28 settembre
    "Riflessi sull'acqua"
    Il Ticino nell'arte


  •  
     Informazioni 
    Dove: c/o sede Club Vogatori Pavesi, casa galleggiante, via Milazzo - Pavia
    Quando: nelle date indicate alle ore 21.00
     

    Sara Pezzati

    Pavia, 22/05/2006 (4274)

    RIPRODUZIONE VIETATA
    www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
    In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



    MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
    Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool