Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 3 luglio 2020 (951) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» Visita alla Cascina di Sant' Alessio
» Musei divini
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Pop al top - terza tappa
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
» Verso l’estate con gusto
» Cantine Aperte
» Oltrepò WineMi Week
» Salami d’Autore
» Oltre Cheese
» La cultura del gusto a chilometro zero
» Il MEC incontra l’Italia
» Di sagra in sagra
» Bollicine in Castello
» Presentazione del salame crudo della Bassa Pavese
» Calici di fine estate
» “Terre a Confronto”
» La città del Gusto
» Un panino in centro

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 4344 del 12 giugno 2006 (1888) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ritorna OltreCentovini
Ritorna OltreCentovini
Si svolgerà domenica, il secondo appuntamento con OltreCentovini, manifestazione dedicata alla selezione della migliore enologia locale del Caveau d’Oltrepò.
 
Dopo il successo del primo appuntamento, che ha visto la partecipazione di più di 700 visitatori/degustatori, il Caveau d’Oltrepo apre di nuovo i battenti per un Banco d’Assaggio ancor più ricco, visto che i vini in degustazione saranno 177, per un totale di 57 aziende.
 
Come nell’edizione precedente (14 maggio), i vini saranno presentati in un percorso per tipologie: “Le uve native. Croatina e Barbera”, “Le due anime del Pinot nero”, “Bianchi da invecchiamento: il Riesling”, “La fantasia del territorio con l’IGT Provincia di Pavia”, “L’angolo dei dolci: dal Moscato alla Malvasia”.
 
Ma l’appuntamento di domenica ha in serbo alcune novità: oltre che degustare, i visitatori troveranno anche vini… da mangiare.
La tradizione del risotto al vino, molto radicata in Oltrepò, sarà proposta nella variante di Risotto al Bonarda, Risotto al Pinot nero e Risotto al Riesling.
Per tutta la giornata, i risotti saranno serviti nel chiostro della Certosa, accompagnati da prodotti tipici locali.
 
Contemporaneamente al grande Banco d’Assaggio allestito nell’Auditorium della Certosa, presso le cantine dello storico complesso edilizio sarà aperta al pubblico la sede permanente del Caveau d’Oltrepò, che riunisce i vini sinora selezionati.
 
All’interno della sede sarà possibile consultare il Libro della Memoria del Caveau d’Oltrepò, con le etichette in esposizione, tutte le indicazioni sulle caratteristiche di ogni singolo vino e i riferimenti alle aziende produttrici. I visitatori che lo vorranno, potranno firmare il libro “presenze” per testimoniare la condivisione di una delle iniziative più importanti di questo “magico” territorio che ha ancora tante cose da raccontare.
 
 
 
 Informazioni 
Quando: domenica 18 giugno, ore 11.00-20.00
Dove: presso la sede del Caveau in Certosa Cantù , Via Circonvallazione Cantù 14, Casteggio
Ingresso: euro 10,00 comprendenti bicchiere e taschina portabicchiere
Risotto nel Chiostro a partire dalle ore 12.00: euro 5,00

 

Comunicato Stampa

Pavia, 12/06/2006 (4344)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool