Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 2 dicembre 2021 (131) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vieni ai laboratori civici
» Pavia città amica dei bambini
» Chi sa ridere è padrone del mondo
» Pavia on ice
» Le vie del Gusto
» Pavia d'Estate 2015
» Nuova Caccia ai tesori di Pavia!
» Il Sindaco fuori dal Comune
» Pavia, dove la storia accade
» Bimbi in bici... In sicurezza
» 4° Mercatino Sociale
» Notte rosa, notte gaia
» Pavia ed il "suo" cinema
» Il Castello in festa
» Aperitipico
» Happening pavese!
» XLII Settimana Agostiniana pavese
» 61 Giorni di Maggio Pavese
» Concerto per il Duomo: un successone
» Trekking urbano 2009

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 4590 del 8 settembre 2006 (2203) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La lunga notte dei Saperi ...
La lunga notte dei Saperi ...
Ha già raccolto un grandissimo successo di pubblico la prima edizione del Festival dei Saperi: particolare interesse hanno suscitato gli appuntamenti scientifici in Piazza della Vittoria: circa 1500 persone alla conferenza serale di Luciano Garofano sul DNA e piazza gremita anche per Ricardo Guerrero e Lynn Margulis. Grande partecipazione anche alle conversazioni filosofiche, dagli “Esercizi di filosofia minima” di Armando Massarenti a ” L’ Uomo nell’età della tecnica” di Umberto Galimberti. Debutto in grande anche per il Pinocchio del Teatro della Tosse in Piazza del Carmine, in replica fino a domani.
 
Proseguono anche  sabato 9 settembre  gli incontri scientifici in Piazza della Vittoria: alle 15.00 Bruno Coppi, fisico del Massachusetts Institute of Technology, parlerà di “Clima, energia, ricerca di base: interconnessioni” e alle 17.30 Diane Paul, scienziata politica dell’University of Massachusetts, affronterà il tema “Eugenetica, ieri e oggi”.
 
Per il modulo umanistico, nel Cortile delle Statue dell’Università, alle 16.00 “Psiche e deumanizzazione. Quale futuro per il futuro?” con Marco Francesconi, psicanalista dell’Università di Pavia, Cosimo Schinaia, psicanalista, e il fotografo Uliano Lucas.
Alle 18.00 il secondo appuntamento con le “Conversazioni sulla cultura del ventesimo secolo”: Edoardo Sanguineti dialoga con il filosofo Salvatore Veca sul Secolo delle ideologie.
 
Mentre gli angoli della città continuano ad essere animati da quartetti, trii, orchestre e solisti dell’Istituto Musicale Vittadini, che cura la colonna sonora del Festival, proseguono anche le iniziative per i bambini, giochi e laboratori, e i percorsi alla scoperta delle ricchezze artistiche di Pavia (“Il Romanico a Pavia: un patrimonio per l’umanità).
 
L’evento clou di sabato sarà poi la Notte Bianca, che dalle 20.30 animerà Pavia fino a mattina.
Eccezionalmente per il Festival dei Saperi, in sostituzione del recital di Maurizio Crozza, Elio e le Storie Tese si esibiranno in uno spettacolo gratuito, con la partecipazione straordinaria di Edoardo Sanguineti, alle 22.30 nel cortile del Castello Visconteo.
 
Fra gli altri appuntamenti delle serata, la conferenza di Margherita Hack, dal titolo “Origine ed evoluzione dell’universo”, alle 21.00 in Piazza della Vittoria; lo spettacolo di Angela Finocchiaro I funerali della Mamà Grande” di Gabriel García Márquez, alle 21.00 al Castello Visconteo; le mostre e i musei aperti fino a tarda notte (“DADADA. Dada e dadaismi del contemporaneo” al Castello Visconteo fino alle 2.00; “Golgi, architetto del cervello” ai Nuovi Istituti Universitari fino alle 24.00; i musei civici e universitari visitabili fino alle 24.00); i particolari percorsi di visita, come “Piaceri di notte, alla scoperta di Pavia segreta e libertina”.
 
La Notte Bianca sarà poi soprattutto ricca di musica, dalla discoteca sotto le Stelle di radio DJ, da mezzanotte alle 5.00 al Castello Visconteo, alla “Notte della Taranta” in Piazzale Ghinaglia dalle 20.00. Per la rassegna “Video Killed The Radio Star!?”, dedicata ai trent’anni del videoclip e curata da Enzo Gentile, la Notte Bianca di Pavia proporrà le monografie di Madonna, Prince e Bruce Springsteen, dalle 21.00 alle 5.00 in Piazza Leonardo da Vinci.

 
 Informazioni 
Tutto il Festival dei Saperi...

 

 

Comunicato Stampa

Pavia, 08/09/2006 (4590)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool