Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 gennaio 2021 (336) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Minerva d'Artista
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Oscar 2012!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 4684 del 4 ottobre 2006 (1647) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Campagna contro i S.U.V. ed i "gipponi"
Campagna contro i S.U.V. ed i
Un vecchio adagio citava “quando le cose vanno male… botte alla donna“ - per fortuna l’evoluzione della civiltà ha fatto sì che venisse modificato in “quando il governo ha bisogno di soldi... spremi gli automobilisti “.
 
Da dopo le ferie assistiamo ad una pressante campagna contro i S.U.V. (sport utility vehicle) e contro i comunemente definiti “gipponi” accusati di essere grossi, invadenti, inquinanti, sinonimo di agiatezza economica dei possessori nonché essere armi mortali in caso di incidenti e/o investimenti di pedoni. La campagna deleteria è stata abilmente concertata tra Legambiente, Ministero per l’Ambiente e alcuni giornalisti di parte e certamente compiacenti adducendo diverse motivazioni (a volte anche contraddittorie tra esse stesse) che comunque non consentono al popolino degli automobilisti di capirne le motivazioni e dove si vuol parare se non unicamente spillare euro per motivi inventati e comunque avanzati da persone ipocrite, perché si nascondono dietro alla motivazione ambientale, e assolutamente incompetenti in materia di veicoli. La nuova finanziaria ne è la prova.
 
Di seguito vedrò di trattare punto per punto le ridicole motivazioni che dovrebbero portare all’emanazione di normative legate alla nuova finanziaria (è un film già visto... "supertassa per fuoristrada, moto e barche") però, prima mi corre una premessa e un invito:
 
Auspico che le persone, pagate con le tasse dei cittadini, impegnino il proprio tempo professionale nella ricerca di soluzioni e attività che portino servizi e benessere alla collettività senza ulteriormente gravare sulle finanze della stessa invece che sprecare tempo inventandosi corbellerie e ipocrisie che suonano come una solenne presa per i fondelli verso i cittadini.
Nel malaugurato caso che la cecità dei ns. politici sortisca l’emanazione di una ulteriore norma penalizzante i cittadini invito fin da ora tutti i possessori di veicoli definiti suv e fuoristrada a non pagare alcun balzello e autodenunciarsi presso la prefettura.
Il Club Fuoristrada 4x4 pavia si attiverà, a livello nazionale, con qualsiasi iniziativa politica e legale verso l’eventuale e discriminante normativa. non e’ escluso il ricorso alla suprema corte europea.
Per quanto riguarda le “colpe“ dei SUV e dei gipponi...
 
1. accusa: ...sono più inquinanti...
difesa: più inquinanti rispetto a quali altri veicoli? i veicoli in oggetto se alimentati a benzina sono tutti dotati di marmitta catalitica, se alimentati a gasolio sono tutti rispondenti alle normative EUR/ 4 / con F.A.P. come indicato sul libretto di circolazione – inoltre tali veicoli sono soggetti al controllo dell’emissione degli scarichi da combustione una volta all’anno dovendosi munire del “famoso" bollino blu che mediamente costa sui 30 euro. Sorge quindi una domanda; ... a che serve il bollino blu? Se ci sono in giro veicoli che possono essere ritenuti... inquinanti... perché “fumano” è compito delle forze istituzionali preposte alla gestione del traffico provvedere secondo le normative vigenti; non è il caso di fare di tutta l’erba un fascio. A proposito di inquinamento poi... avete mai visto quanti autobus cittadini e di linea “fumano" alla ripresa dopo ogni singola fermata in centro città? (sono mezzi pubblici) Avete mai visto come fumano i camion nazionali e stranieri quando fanno la salita della Cisa a pieno carico? Lo sapete che un veicolo con la marmitta catalitica dopo tre anni dovrebbe essere sostituita? avete mai visto qualcuno che ha cambiato il catalizzatore? ma la considerazione più “ridicola“ è: ma se veramente il problema è il maggior inquinamento (?!) basta una supertassa per eliminarlo? A mio avviso, se si pagasse la supertassa avremmo una sorta di “licenza ad inquinare" ....io pago quindi inquino! E questa sarebbe sensibilità ecologica?"
2. accusa: ...sono più rumorosi...
Difesa: rispetto a che cosa? Non ci sono veicoli che girano normalmente per le strade “a scarico aperto" e semmai qualche pazzo fuori di testa dovesse farlo, ci sono sempre i Vigili Urbani e le altre forze preposte che rimanderebbero il veicolo alla giusta revisione in motorizzazione civile (oltre alla sanzione amministrativa e pecuniaria) Qualcuno vuol farmi credere che su mille veicoli che transitano in tre minuti su corso Buenos aires i trenta SUV o fuoristrada incrementano il rumore di una percentuale tale da essere dannosa alla salute dei residenti? Inoltre certe teorie anziché essere sparate con pressappochismo dovrebbero essere suffragate da dati statistici e rilevazioni fonometriche fatte in più periodi; - intendo, si blocca il traffico, si fanno transitare solo i SUV e/o fuoristrada e si rileva il loro livello di rumore acustico, poi si fermano quelli e si fa lo stesso con il traffico restante...! Ma i tram sulle rotaie...? le strombazzate ai semafori?
3. accusa: ...sono più ingombranti...
Difesa: ma più ingombranti di quali veicoli? della panda? della smart? bella forza ! delle station
wagon invece che diciamo? (senza voler criminalizzare i possessori di tali veicoli) e dei monovolumi  e dei vari furgoni? Devo credere che ci sarà una norma che sancirà quale sarà la lunghezza massima di un veicolo da acquistare “legalmente“ e quali saranno i veicoli, con lunghezza superiore, quindi illegali, per l’acquisto dei quali e prevista una tassa addizionale? Devo pensare che i veicoli troppo lunghi (secondo quale criterio e di chi?) creano problemi alla circolazione però basta pagare e il problema non esiste più?
Forse si intende ingombranti perché qualche “cane sciolto“ usa parcheggiare sui marciapiedi in città
inibendo il transito a pedoni ed a portatori di handicap? se così è... concordiamo tutti che queste persone vanno punite anche pesantemente. Però anche in questi casi ci sono le forze preposte che possono disporre la rimozione forzata e relative sanzioni – le normative ci sono da anni, basta farle applicare. Non voglio citare le “normali“ vetture che quotidianamente vengono parcheggiate sui marciapiedi per mancanza di spazio e/o per lavaggio strade... questo sembra sia ammesso !? bah !
4. accusa; ...consumano di più...
Difesa: paragonati a quali veicoli? non occorre il cervello di un premio Nobel per capire che un motore di 2400 cc consuma di più di uno 1400 cc il quale consuma di più di un 600 cc. Quindi?... Se si vogliono fare dei paragoni li si fa per fascia di cilindrata diversamente ogni discorso è aria fritta – Ma non si vanno a vedere quante “berline“ sia alimentate a benzina che a gasolio, consumano molto di più dei SUV e gipponi? - Poi, tanto per fare una piccola considerazione, se lo stato si incamera il 70% del prezzo al litro alla pompa del carburante, i possessori di veicoli accusati di consumare di più devono essere ringraziati perché di fatto sono “sponsor“ dello stato.
5. accusa ; ... sono più pericolosi...
Difesa: per chi? L’associazione dei Medici Traumatologici sentenzia che un individuo investito da un
SUV e/o gippone riporta ferite molto gravi e/o letali... dovute anche alla presenza dei bull bar applicati ai paraurti anteriori - Al bando quindi tutti gli accessori addizionali...! Ma non suona
leggermente ridicola e pressappochista tale affermazione ? Forse si vuol far credere che una persona
investita da una opel astra alla velocità di 80 km/orari si fa meno male che se fosse investito, alla stessa velocità, da un Land Rover freelander? Invito i sostenitori di questa teoria a provare di persona...!
Vengono definiti pericolosi perché sono più grossi? più alti da terra ? per ... boh! In Italia, compiuti i 18 anni di età si può entrare in possesso della patente B che consente di guidare qualsiasi veicolo e autocarro del peso totale massimo di 35 quintali - E’ più pericoloso un SUV o un autocarro carico? è più pericoloso un gippone o una golf che raggiunge i 220 km orari? I sostenitori della pericolosità dei veicoli in questione invece di sparare castronate si documentino e portino dei dati oggettivi ed inconfutabili desunti dai verbali della Polizia Stradale tipo :
quanti incidenti automobilistici ci sono stati nei primi 9 mesi del 2006?
quanti sono stati i morti?
in quanti di questi erano coinvolti SUV e/o gipponi?
per questi quanti sono stati i morti?
sempre tra questi, per quanti è stata accertata colpevolezza da parte dei SUV e gipponi?
In molti sarebbero curiosi di conoscere i succitati dati, intanto si apprende sempre di più di morti, addirittura gruppi di morti per incidenti stradali che vedono coinvolte le golf, le clio, le peugeout... tutte macchinette piccole ma estremamente veloci! Vogliamo discutere sulle modalità di rilascio delle patenti?
Sull’abilitazione dei 18enni alla guida dei veicoli senza distinzione di cilindrata e potenza/velocità?
Vogliamo quindi ridiscutere sul concetto di pericolosità dei SUV e/o gipponi?
 
Vorrei tanto sperare che i promotori dell’insensata iniziativa abbiano il buon gusto di ribattere alla
presente con argomentazioni e dati sui quali discutere anziché buttare fumo negli occhi dei cittadini (che sono sempre comunque tutti uguali per la costituzione Italiana, indipendentemente che siano possessori di una fiat panda o una ferrari testa rossa - i SUV e gipponi stanno nel mezzo) nel frattempo invito a far circolare la presente presso ogni persona, ufficio, ditte, enti e quant’altro può essere ritenuto interessato o coinvolto dal contesto.
 
 A cura di Giuseppe Faè
Presidente del Club Fuoristrada 4x4 PAVIA
 
 Informazioni 
 
 
Pavia, 04/10/2006 (4684)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool