Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 15 agosto 2020 (904) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Da Pavia a Capo Nord - 5^ tappa lungo il Reno
» Da Pavia a Capo Nord - Dal S. Gottardo alla C3
» Da Pavia a Capo Nord - 1^tappa
» Il castello delle fiabe
» Sentiero Roma e monte Disgrazia - VI ed ultima parte
» Sentiero Roma e monte Disgrazia - V parte
» Sentiero Roma e monte Disgrazia - III parte
» Sentiero Roma e monte Disgrazia - II parte
» Grecia in barca a vela: terza parte
» Sentiero Roma e monte Disgrazia - I parte
» Isole Ioniche: parte Est
» Isole ioniche: parte ovest
» Isole ioniche: parte nord
» Raid in bici: Loreo-Venezia
» Raid in bici: Stellata - Loreo
» Raid in bici: Mantova-Stellata
» Raid in bici: Cremona-Mantova
» Raid in bici: Pavia-Cremona
» Raid in bicicletta Pavia-Venezia
» L'isola che non c'è: Trinidad

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'UniversitĂ 
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 474 del 30 novembre 2001 (2556) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Isole ioniche: parte sud
Isole ioniche: parte sud

Con un vento leggero alziamo le vele, direzione Sud Ovest per raggiungere Antipaxi un'isoletta che vanta splendide spiagge sabbiose e un piccolo borgo di 150 abitanti, un'isola vergine e tranquilla circondata da un mare azzurrissimo... Dopo un irrinunciabile tuffo, partenza: direzione Preveda.

Quattro ore di navigazione e la raggiungiamo. Situata su la parte continentale della Grecia, cittadina che porta ancora i segni di un terribile terremoto avvenuto negli anni sessanta, Preveda è la porta di accesso al mare chiuso di Amorakia.

I delfini ci fanno compagnia...

Spira ancora una brezza leggera che ci permette di navigare ed esplorare le coste selvagge ed incontaminate di questo luogo, dove viene spontaneo parlare sottovoce per non violare il silenzio che ti avvolge: bellissime panoramiche sono animate - e allietate - da un branco di delfini che passano sornioni vicino alla barca.

Passata la notte all'ancora in una baia stupenda, si parte per Lefka, un'isola tanto vicina al continente da esservi unita con un ponte girevole che permette il passaggio alle imbarcazioni.
L'accesso al canale è dominato da una fortezza veneziana, luogo suggestivo circondato da acque caraibiche. Qualche miglia di navigazione e arriviamo al punto in cui il canale si affaccia su un mare interno: da una parte il continente, dall'altra numerose isole montuose che ti fanno subito capire che per i prossimi giorni ci sarà solo l'imbarazzo nel scegliere i luoghi da visitare.

Isole ioniche: parte sud

Comunque si scende a Sud, sempre spinti da venti leggeri, e prima far rotta sulle isolette decidiamo di puntare su un paese piccolissimo ai piedi di una montagna: Zaverda, porticciolo, poche barche, una piccola comunità che vive di pesca, un paio di ristorantini... Attracco al molo e cena serale, per la quale ognuno sceglie un piatto tipico (qui vi consiglio l'agnello allo spiedo e un piatto semplice chiamato Soutzukakia fatto di polpettine di forma allungata e irrorate da una salsina aromatica di pomodoro).

La mattina si parte presto: destinazione Meganìssi la più grande delle isolette con poco più di 1500 abitanti sparsi in tre villaggi, Spartochòri, Katomèri, e Vathì, abitata sin dai tempi di Omero.
Il giorno dopo si riparte per vedere la mitica isola di Skòrpios, una meraviglia immersa nel verde e circondata da acque cristalline... i pensieri vanno ai ricordi della vita di Onassis. E domani si riparte per Itaca...

(...continua...)

 
 Informazioni 
Articoli correlati:
Isole ioniche: parte nord
Isole ioniche: parte sud
Isole ioniche: parte est
Isole ioniche: parte ovest
 

Stefano GĂ©rard

Pavia, 30/11/2001 (474)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool