Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 gennaio 2021 (536) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Minerva d'Artista
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Oscar 2012!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 4890 del 23 novembre 2006 (1668) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mai più violenze sulle donne
Mai più violenze sulle donne
Il 17 dicembre 1999, con la risoluzione 54/134, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 25 novembre la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne ed ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le organizzazioni non governative a promuovere, in questa giorno, attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su tale problema.
 
I militanti a favore dei diritti delle donne scelsero nel 1981 la data del 25 novembre come giorno di lutto contro la violenza, in memoria delle tre sorelle Mirabal, militanti domenicane brutalmente assassinate.
 
Conosciuta anche come giornata del nastrino bianco, questa campagna è segnata sul calendario nella giornata del 25 novembre di ogni anno e rappresenta l'opportunità per i governi, per le imprese e la società civile di poter riflettere su un problema che affligge molte persone nel mondo.
Malgrado l'insieme dei miglioramenti apportati negli ultimi anni in alcuni paesi, soprattutto con l'adozione di dispositivi legislativi che le sanzionano, le violenze contro le donne continuano a essere la violazione dei diritti umani più diffusa nel mondo.
 
Secondo una valutazione dell'Unicef, tra il 20 e il 50% delle donne in Europa ha subito delle violenze. La violenza all'interno della famiglia è la forma più diffusa; il sistema della prostituzione coinvolge poi in Europa 500.000 donne, vittime della tratta e provenienti prevalentemente dall'Europa dell'est e dall'Africa.
 
L’Assessore Provinciale alla Solidarietà Sociale e Parità, Annita Daglia e la Consigliera provinciale di Parità, Nadia Zambellini, si fanno portavoci e promotrici di questa campagna di sensibilizzazione della coscienza e dell’opinione pubblica nella lotta a tutte le forme di violenza ed alle culture che ne favoriscono il terreno; violenza palesemente balzata alla cronaca in questi ultimi giorni, con il coinvolgimento sempre più manifesto di minori, di soggetti deboli e diversamente abili e che, spesso, risulta una combinazione di violenza fisica, sessuale, psicologica ed economica.
 
 Informazioni 
 

Comunicato Stampa

Pavia, 23/11/2006 (4890)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool