Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 gennaio 2021 (345) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Minerva d'Artista
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Oscar 2012!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 4912 del 28 novembre 2006 (1670) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Una sosta più razionale, una città più vivibile
Una sosta più razionale, una città più vivibile
Legambiente Pavia vede nelle scelte dell’amministrazione comunale riguardo alla politica dei parcheggi un passo importante verso una città meno congestionata e più vivibile.
 
L’apertura della tangenziale nord ha portato a una netta diminuzione del traffico di attraversamento e in questo senso scelta assolutamente corretta è il divieto di attraversamento di Pavia ai mezzi pesanti. Il momento era quello giusto per riavviare un insieme di provvedimenti iniziati anni fa con il primo P.U.T.
 
Estendere la sosta a pagamento, incrementare la rotazione oraria, semplificare riducendo il numero delle fasce (colori), garantire al tempo stesso sosta gratuita nelle immediate vicinanze del centro o delle stazioni ferroviaria e autobus - dichiara Giovanna Vanelli, presidente del circolo di Legambiente Pavia “Il Barcé” – sono scelte, prima ancora che ambientali, di buon senso. Apprezziamo soprattutto l’inquadramento di queste misure in una visione complessiva che, attraverso un meccanismo di incentivi e disincentivi, renda non conveniente la sosta parassitaria e favorisca la sosta breve. Ancora più importante è che queste misure si accompagnino a proposte serie sulla limitazione del traffico nel caso di superamento per diversi giorni dei limiti del Pm10: ciò è segnale di una politica organica”.
 
Facciamo fatica a capire cosa ci sia di così sconvolgente in questi provvedimenti: chi vorrà sostare per l’intera giornata senza pagare percorrerà pochi metri in più avendo a disposizione un numero di parcheggi più che sufficiente. Chi si avvicinerà di più al centro, dove i posti non sono molti, pagherà poco di più rispetto a ora senza pause-pranzo privilegiate. Accade così in tutte le città d’Europa. Certo, sradicare dalla nostra mentalità l’idea che si abbia il diritto di posteggiare esattamente di fronte al luogo in cui si vuole andare non è facile ma è l’unica condizione per capire che non c’è spazio per tutte le auto contemporaneamente.
 
Legambiente Pavia attende che venga ultimata l’elaborazione del piano traffico ed è pronta a dialogare con l’amministrazione alla ricerca di una città più vivibile per tutti, dove respirare aria pulita e muoversi liberamente, non necessariamente solo in auto, ritornano ad essere diritti primari garantiti a tutti i cittadini
 
 
 
 Informazioni 
 

Comunicato Stampa
Legambiente Pavia "Il Barcé"

Pavia, 28/11/2006 (4912)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool