Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 26 novembre 2020 (364) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'altro Leonardo
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» Napoleone anche a Pavia
» Marco Bianchi e "La cucina delle mie emozioni"
» Semplicemente Sacher
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Un nodo al fazzoletto
» Vigevano tra cronache e memorie
» Il Futuro dell’Immagine
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» L' Eredità di Corrado Stajano
» Il pentagramma relazionale
» Ghislieri 450. Un laboratorio d’ Intelligenze
» Progettare gli spazi del sapere: il caso Ghislieri
» La Viola dei venti
» Solo noi. Storia sentimentale e partigiana della Juventus
» L'estate non perdona
» Il manoscritto di Dante
» Per una guida letteraria della provincia di Pavia
» A Londra con mia figlia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 4918 del 28 novembre 2006 (2749) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il comportamento degli Uccelli d'Europa
La copertina del libro
Quello tra l’uomo e gli uccelli è sempre stato un rapporto molto stretto - ha esordito così il pavese Armando Gariboldi presentando il suo ultimo libro “Il comportamento degli Uccelli d'Europa” -  fin dall’antichità vennero osservati per motivi predatori, poi iniziarono ad essere ammirati per la loro bellezza e quindi studiati forse anche perché sulla scia del loro volo l’uomo poteva inseguire il sogno di libertà…”.
 
Quello prodotto da Armando Gariboldi - già autore tra gli altri di testi quali Reti ecologiche ed interventi di miglioramento ambientale, Birdwatching, Manuale pratico di ornitologia (vol. 1, 2 e 3), Riconoscere gli animali dalle tracce - insieme ad Andrea Ambrogio, illustratore dell’opera dalla spiccata sensibilità naturalistica, è un volume “emozionante”, nel senso più ampio del termine, non solo per gli ornitologi ma anche per i non addetti ai lavori, in quanto fornisce un insospettato quadro della grande ricchezza di natura "vicino a casa".
 
È un libro di grande formato, tuttora unico nel panorama editoriale europeo, che si occupa di tutta l’avifauna nidificante nel Vecchio Continente: ammonta a circa 500 il totale delle specie studiate in 5 anni di lavoro.
 
L’intera iconografia del volume è originale: a corredo del testo ci sono oltre 1300 splendidi disegni a colori (realizzati con la tecnica dell’acquarello) e in bianco e nero (a matita), una grafica inedita e di grande pregio artistico… tanto che già si pensa all’organizzazione di una mostra didattica delle tavole.

Quasi tutte le immagini sono state realizzate dal vivo oppure utilizzando filmati e fotografie; in molti casi sotto le ricche ed esaustive didascalie è riportato anche il luogo e la data dell’osservazione, trasformando così lo schizzo in un vero e proprio appunto da “taccuino di campo”.

Istinto, informazioni ambientali e apprendimento, governati dalla selezione naturale, concorrono a definire il comportamento animale. In questo libro, a differenza dei tanti testi descrittivi precedenti, sono proprio sequenze e immagini, spesso anche molto poetiche, che documentano in modo preciso corteggiamenti, le tecniche di volo e di caccia, la cura della prole, la difesa territoriale e tutti gli altri aspetti del comportamento sociale ed individuale degli uccelli.

C’è ancora parecchia strada da fare per conoscere, amare e proteggere la bellezza della biodiversità - concludono gli autori - e come sostiene Danilo Mainardi, presidente onorario della Lipu, etologo e divulgatore scientifico di chiara fama, nonché penna che ha firmato la prefazione del libro “amando la biodiversità si finisce per comprendere quantomeno le diversità degli uomini”.
 
 Informazioni 
Il comportamento degli Uccelli d'Europa
di Armando Gariboldi e Andrea Ambrogio
 Airplane Editoredi Alberto Perdisa
Pagg. XXII + 556, euro 49,50
 

La Redazione

Pavia, 28/11/2006 (4918)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool