Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 22 aprile 2021 (504) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Corso sulla biodiversità urbana
» Corso di acquarello naturalistico
» Creare la luce
» Corsi di teatro per bambini e ragazzi
» Birra fai da te
» Corso base di Escursionismo I Livello
» Bomboniere handmade
» Lavorare a maglia con le braccia
» Albero o presepe o...?
» I corsi di Oltreunpo'
» Tutto il buono della natura
» Giardini e balconi naturali
» Teatro Forum Cittadino 2015
» Corsi di teatro
» Bonsai, alla scoperta di un'antica arte
» Origami natalizi
» Biscotti fai da te
» Piccoli naturalisti si diventa!
» Benvenuto Bacco
» L'italiano della canzone

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 5067 del 19 gennaio 2007 (3722) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il merletto delle dame
Il merletto delle dame
Antichi dipinti e vecchissime foto ne sono la prova: contesse, principesse, regine (Elisabetta di Romania, tanto per fare un nome) e compagne di re (come Madame de Pompadour, amante di Luigi XV di Francia) sono state immortalate all’opera con fili e navetta… “ferri del mestiere” del chiacchierino.
 
Nato come “merletto dei poveri”, il chiacchierino divenne poi passatempo delle nobili dame di corte in Europa - come frivolité in Francia, schiffshenarbeit (alla lettera lavoro con la “navetta”) in Germania, tatting in Gran Bretagna, - anche se pare che le sue origini si perdano nella notte dei tempi del lontano Oriente….
 
Oggi, purtroppo, quest’arte si sta perdendo. E tra le signore depositarie delle tecniche di questo fine “lavoro femminile”, pochissime sono disposte a condividerne i segreti…
Tra di loro, qui a Pavia, c’è la brillante signora Eden Tramonte (81 splendidi anni il 23 gennaio - e vivissimi auguri dalla nostra redazione !-) che addirittura si propone per lezioni gratuite di chiacchierino.
 
Madame Dangé, dipinto di Louis Tocqué-1753, Museo del LouvreDopo aver presentato i suoi lavori a Salice Terme, in occasione di una delle tante edizioni di “Questo l’ho fatto io” e dopo aver realizzato piccoli quadrifogli da donare a chi offriva qualcosa presso gli stand allestiti durante manifestazioni di solidarietà per i bambini di Chernobyl, la signora Eden ha manifestato il desiderio di mantenere viva la tradizione di questa lavorazione e di lasciare in eredità al prossimo tutto il suo sapere a riguardo.
 
Si può realizzare qualsiasi cosa - spiega la signora Eden -, dal semplice centrino al segnalibro, dall’inserto per una tenda, una tovaglia o un cuscino al centrotavola, dal colletto di una camicia a un intero scialle. Non è facilissimo, è vero, ci vuole molta pazienza, ma la soddisfazione alla fine di un lavoro è immensa”.
 
Occorrono solo una navetta e del filo: tanti nodi, un po’ di impegno, molta fantasia e i preziosi consigli della signora Eden faranno il resto.
I corsi sono per apprendere le tecniche di lavorazione al chiacchierino sono appena iniziati, si tengono nei pomeriggi di martedì e giovedì, presso l’oratorio di San Lanfranco, e il mercoledì presso la sede del comitato di quartiere Pavia Est (San Pietro).

Non chiedeteci quante saranno le lezioni o la durata dei corsi: la stessa domanda, rivolta alla maestra, ha avuto questa risposta: “Finché avranno imparato!”.
 
 Informazioni 
Dove: c/o Oratorio di San Lanfranco, via San Lanfranco, 4
c/o sede Comitato di Quartiere Pavia Est, via Pollaioli 32 - Tel. 0382/ 466568
Quando: martedì e giovedì, dalle 15.00 alle 17.00, il mercoledì dalle 14.30 alle 17.00
 

Sara Pezzati

Pavia, 19/01/2007 (5067)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool