Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 17 gennaio 2021 (500) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'altro Leonardo
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» Napoleone anche a Pavia
» Marco Bianchi e "La cucina delle mie emozioni"
» Semplicemente Sacher
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Un nodo al fazzoletto
» Vigevano tra cronache e memorie
» Il Futuro dell’Immagine
» L' Eredità di Corrado Stajano
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» Il pentagramma relazionale
» Ghislieri 450. Un laboratorio d’ Intelligenze
» Progettare gli spazi del sapere: il caso Ghislieri
» La Viola dei venti
» Solo noi. Storia sentimentale e partigiana della Juventus
» L'estate non perdona
» Il manoscritto di Dante
» Per una guida letteraria della provincia di Pavia
» Il naso della Sfinge

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 508 del 5 agosto 2000 (2315) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Itinerari per quattro stagioni
Itinerari per quattro stagioni

21 itinerari in Oltrepo e dintorni, selezionati tra i più belli pubblicati dalla rivista Oltre. Itinerari in quel fazzoletto di territorio che è incrocio di quattro regioni: Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna.

Percorsi a piedi o in bicicletta, in pianura, in collina e in montagna.

La "Via del sale", la traversata dalla pianura al mare sulle rotte delle antiche vie di commercio; sui fiumi Po e Ticino alla scoperta degli "ultimi imperatori", gli aironi; tra le colline dell'Oltrepo sulle orme del tempo incontrando castelli, pievi e antichi monasteri; le piccole valli dell'Appennino, dove, nascosti, piccoli borghi conservano intatte le costruzioni di un tempo.

Una guida eppure anche un libro per chi ama la lettura, per chi vuole lasciarsi affascinare dal racconto del viaggio, di un itinerario immaginato, sognato, percorso prima con il cuore e poi con la mente seguendo le linee di una carta topografica e poi finalmente realizzato. Con gli umori e gli stupori di chi percorre sentieri nuovi, di chi cerca l'anima che è motore del proprio andare.

Si susseguono nelle varie pagine diverse mete da raggiungere: il mare, il fiume, la vetta, la scoperta, la storia; alcune di queste si colgono fisicamente, passo dopo passo, giungendo il termine dell'itinerario, ma tante altre percorrono trasversalmente il nosto andare, ci interrogano, ci emozionano e ci fanno pensare.

Una guida per conoscere questo territorio nei suoi molteplici aspetti, una guida per apprezzarlo e una guida per scoprirne il lato più nascosto, percepibile col passo leggero tra le pieghe delle colline.

 
 Informazioni 
 

Graziano Bertelegni

Pavia, 05/08/2000 (508)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool