Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 27 ottobre 2021 (147) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'altro Leonardo
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» Napoleone anche a Pavia
» Marco Bianchi e "La cucina delle mie emozioni"
» Semplicemente Sacher
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Un nodo al fazzoletto
» Vigevano tra cronache e memorie
» Il Futuro dell’Immagine
» L' Eredità di Corrado Stajano
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» Il pentagramma relazionale
» Ghislieri 450. Un laboratorio d’ Intelligenze
» Progettare gli spazi del sapere: il caso Ghislieri
» La Viola dei venti
» Solo noi. Storia sentimentale e partigiana della Juventus
» L'estate non perdona
» Il manoscritto di Dante
» Per una guida letteraria della provincia di Pavia
» Il naso della Sfinge

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 511 del 28 marzo 2001 (3366) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
A spasso nella storia
A spasso nella storia

Dopo "Une affaire fort brillante", Marco Galandra, grande appassionato di storia pavese, già autore di opere di successo quali "La battaglia di Pavia", "Pavia nelle vicende militari d'Italia e la battaglia del 24 febbraio 1525", "Pavia città-fortezza" torna con un nuovo libro: "Storia di Pavia dalle origini all'Unità d'Italia".

L'opera racconta le vicende della città dalla fondazione antichissima alla presa di Roma avvenuta il 20 settembre 1870. Sono ben diciannove i secoli che l'autore ripercorre, tutti ricchi di eventi che spaziano dall'epoca romana, al periodo longobardo, al Libero Comune, senza tralasciare la dominazione visconteo-sforzesca, fino alla caduta della città sotto il dominio prima spagnolo e poi austriaco.

L'ultima parte della "Storia di Pavia" è dedicata al periodo risorgimentale, durante il quale la città si distinse per il contributo dato alla lotta per l'Indipendenza e l'Unità d'Italia. "Il libro - spiega Marco Galandra - è adatto agli appassionati di storia, ma ho cercato anche di usare un linguaggio che mi permettesse di rivolgermi ai giovani e in particolare agli studenti, che leggendo quest'opera potranno conoscere o approfondire molti avvenimenti. Inoltre potranno imparare a coltivare il senso di appartenenza ad una realtà sociale e politica quale è l'Italia, la cui unificazione è stata realizzata dopo secoli e secoli di fatica, sangue e determinazione da parte di tutti gli italiani". Scritta con uno stile chiaro e semplice e corredata da splendide immagini, questa "Storia di Pavia dalle origini all'Unità" è frutto di un lungo lavoro filologico e mostra il grande impegno dell'autore che si sta già dedicando alla stesura di un'altra avvincente opera.

Difficile carpirgli qualche indiscrezione, di certo sarà incentrata ancora una volta su un avvenimento storico tutto pavese. Dello stesso autore consigliamo anche un piccolo volume che racconta la storia e i personaggi del Parco Visconteo. Si intitola "Il giardino del principe. Guida illustrata al parco Visconteo di Pavia. La storia, i luoghi, gli eventi".

 
 Informazioni 
 

Anna Clerico

Pavia, 28/03/2001 (511)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool