Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 27 ottobre 2020 (188) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Il Rispetto dell'altro
» Booktrailer Contest
» I poeti laureandi
» Concorso Video: "Il diritto di vivere liberi/libere dalla violenza"
» Festa della Lingua Madre
» Concorso racconti nel futuro
» Spot in the city
» Salami d'Autore 2016
» Concorso “Città di Varzi”: narra il tuo paese
» Festa della Lingua Madre 2016
» 1° Premio Sforzesco 2016
» Grande Concorso per Selfartisti
» Maratona Fotografica!
» Voghera Film Festival
» Il Festival dei ragazzi: iscrizioni 2015
» Concorso letterario Misteri&Manieri d’Oltrepò
» Oltre Sapori da Masterchef!
» Frammenti di violenza
» “4 cuochi per 4 piatti”

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 5151 del 9 febbraio 2007 (2261) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Tracce di territorio
Tracce di territorio
È bandita l'edizione 2007 del premio letterario nazionale “Tracce di territorio”, che ha come obiettivo fine quello di educare ciascuno di noi a guardarsi intorno per scoprire ciò che un particolare territorio italiano, rappresentativo di una delle innumerevoli realtà locali della nostra penisola, realmente ci dona e ci comunica al di fuori di ogni condizionamento: un pensiero e un comportamento consapevolmente locali, centrati sulle differenze anziché sull’omologazione e sull’indifferenza.
 
Il premio si articola in tre sezioni.
Sezione Riccardo Bacchelli”, cui possono concorrere opere di narrativa nelle quali si ritrovi un riferimento preciso di descrizione e di conoscenza dell’ambiente fisico e umano, relativo ad una particolare realtà territoriale italiana. A tale sezione non possono concorrere opere di poesia.
Sezione Cesare Cantù”, cui possono concorrere opere di saggistica storica legate alla memoria di un territorio italiano particolare.
Sezione Narrare con l’immagine”, cui possono concorrere opere di fotografia nelle quali l’immagine fotografica diventi strumento di conoscenza e di valorizzazione di un determinato territorio italiano, in relazione ai suoi più vari aspetti. A tale sezione non possono concorrere opere aventi per tema le grandi aree urbane e le “città d'arte”.
 
Le opere concorrenti devono essere pubblicate per la prima volta in volume nel periodo intercorrente dal 1° gennaio 2004 al 31 marzo 2007 e regolarmente in commercio.
Gli editori o gli autori che intendono partecipare devono inviare entro il 31 marzo 2007 (fa fede la data di spedizione documentata) tre copie dell’opera con la quale intendono concorrere, che non verranno restituite
 
Due le giurie sono che valuteranno (con motivazione scritta della scelta) le opere partecipanti: una, definita “Giuria Letteraria”, che giudicherà per le sezioni di narrativa e di saggistica storica, è composta da: Mino Milani (coordinatore), Gian Battista Ricci e Angelo Ricci (segretari e ideatori del premio), Tino Cobianchi, Piersandro Pallavicini, Giuseppe Polimeni; l'altra, definita “Giuria Popolare”, cui verranno sottoposte le fotografie, è composta da nove studenti: tre dell’Istituto Tecnico Statale “Caramuel” di Vigevano; tre dell’Istituto Tecnico Statale “Casale” di Vigevano; tre del Liceo Scientifico Statale “Omodeo” di Mortara.
 
I due premi assegnati dalla Giuria Letteraria e quello assegnato dalla Giuria Popolare, ad insindacabile giudizio delle stesse, sono costituiti da una somma di 500 euro ciascuno.
 
Le opere partecipanti alle sezioni “Riccardo Bacchelli” e “Cesare Cantù” verranno donate a tre biblioteche comunali della Lomellina, mentre quelle partecipanti alla sezione “Narrare con l’immagine” verranno donate alla biblioteche scolastiche dei tre istituti che compongono la Giuria Popolare.
 
 Informazioni 
Partecipazione: le opere devono essere inviate a mezzo posta al seguente indirizzo:
Gian Battista Ricci, Fermo Posta Voghera Centro - 27058 Voghera (Pv).
Premiazione: c/o Castello di Sartirana Lomellina il giorno sabato 9 giugno 2007, alle ore 17.30.
 
 
Pavia, 09/02/2007 (5151)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool