Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (962) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 5264 del 12 marzo 2007 (1745) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dialoghi: Giammarco e Arnold
Dialoghi: Giammarco e Arnold
 
Il secondo appuntamento della rassegna  “Dialoghi: jazz per due”, vede protagonisti il sassofonista Maurizio Giammarco, uno dei jazzisti italiani con maggior esperienza in campo internazionale, e il batterista statunitense John Arnold.
 
A differenza del primo concerto (quello di martedì 6) rigorosamente acustico, questo concerto prevede l’uso di una amplificazione (anche se minimale) in quanto entrambi i musicisti utilizzano l’elettronica, intesa come ulteriore risorsa al servizio di un preciso disegno espressivo.
 
Da sempre Maurizio Giammarco, presta una particolare attenzione all’intreccio dialogico fra composizione e improvvisazione. Aspetto che è anche al centro del duetto con John Arnold, batterista che da anni collabora con lo stesso sassofonista in vari contesti. Elemento unificante fra i due è anche l’uso dell’elettronica.
Nato a Pavia nel 1952, ma residente a Roma sin dall’infanzia, Maurizio Giammarco ha cominciato a suonare il sax tenore quando aveva 14 anni. Nel 1972 ha frequentato lo storico corso di jazz tenuto da Giorgio Gaslini a Santa Cecilia e in seguito ha studiato con Karl Berger al Creative Music Studio di Woodstock. Ha suonato con Chet Baker, Lester Bowie dell’Art Ensemble of Chicago, Dave Liebman, Kenny Wheeler, Billy Cobham e tanti altri, inclusi tutti i migliori jazzisti connazionali (da Rava a Fresu, dallo stesso Gaslini a Pieranunzi).
Negli anni Ottanta Giammarco ha guidato i Lingomania, il più rinomato gruppo fusion italiano del periodo e, attualmente, è leader dei Megatones, naturale evoluzione delle concezioni dei Lingomania. Da non dimenticare è poi l’attività svolta al fianco di Mia Martini, Mina, Fiorella Mannoia, Nada e Riccardo Cocciante.
 
Componente sia dei Megatones che dei Tricycles, John Arnold è originario di New York, dove ha cominciato gli studi di batteria.
Nipote di Hoagy Carmichael (indimenticabile autore di standard quali “Stardust”, “Georgia On My Mind” e “Skylark”), John Arnold ha trovato in Italia la sua seconda patria. E dividendosi fra l’Europa e gli Stati Uniti ha avuto modo di suonare con, fra gli altri, Chet Baker, Pepper Adams, Lee Konitz, John Abercrombie, John Patitucci, Greg Osby, oltre che con Massimo Urbani, Enrico Pieranunzi e Dado Moroni.
Nel 2004 John Arnold ha pubblicato Logorythms, realizzato con l’apporto dei pianisti Uri Caine e Jason Moran e dei sassofonisti Gary Thomas e Dave Binney.
 
 
 
 Informazioni 
Quando: martedì 13 marzo, ore 21.00
Dove:  S. Maria Gualtieri , piazza della Vittoria, Pavia
Ingresso: euro 10,00
 

Furio Sollazzi

Pavia, 12/03/2007 (5264)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool