Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 27 novembre 2020 (341) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 5292 del 16 marzo 2007 (2368) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Panorama dall'Alpesisa
Panorama dall'Alpesisa
Il Gruppo Micologico Vogherese si prepara a una nuova gita: l’appuntamento è fissato per domenica, quando la sveglia suonerà abbastanza presto, essendo la partenza, per la panoramica vetta del Monte Alpesisa, fissata per le 7 e mezza.
 
L’itinerario proposto, tra i più seguiti per raggiungere questa meta, è una mulattiera percorsa da mercanti genovesi che si dirigevano verso le fiere della Padania per vendere il sale… Un’importante via di accesso e di comunicazione, fin dai tempi della preistoria, che collegava Genova con le valli padane a cui si sovrappose la viabilità Romana prima e poi quella medioevale.
 
Lasciata l’auto in prossimità della chiesa di San Martino di Struppa si passa tra le case più alte seguendo una via lastricata che attraversa un bel castagneto. S’imbocca quindi la mulattiera, con pendenza mai accentuata, che negli anni, e per buona parte del suo sviluppo, ha mantenuto la larghezza, i muri di sostegno e la lastricatura originaria.

Si superano alcune case in rovina (case Tigni) e si attraversano piccoli rigagnoli con suggestive cascatelle. Si passa poi per il paese abbandonato di Canate, tipico borgo pastorale che, essendo raggiungibile solo tramite mulattiera, è immerso in un ambiente completamente ambiente, per altro in  splendida posizione panoramica. Dal centro del paese il sentiero prosegue con stretti e ripidi tornanti fino ad un colletto tra il Monte Lago e il Monte Lago Est.
 
Quindi si segue in direzione Nord-Ovest il panoramico spartiacque erboso: la cresta precipita con salti rocciosi verso la Val Bisagno mentre l’altro versante scende dolcemente tra boschi fino alla sommità principale del Monte Lago.
Si scende fino ad un’ampia sella ai piedi del Monte Alpesisa e quindi, salendo in ripido pendio prativo, si raggiunge la Croce della vetta dell’Alpesisa (metri 989), da cui si gode un’ottima vista sulla Val Bisagno, sulla città di Genova, sulla Riviera di Ponente e sul Lago Val di Noce.
 
Si ritorna seguendo il filo della cresta della montagna arrivando all’erboso Monte Pian di Croce. Scendendo poi per alcuni tratti ripidi si arriva in circa due ore a San Martino di Struppa.
 
 Informazioni 
Dove: ritrovo nel cortile della sede dell’associazione in via Gramsci, 1 (ex Caserma Cavalleria) – Voghera.
Quando: domenica 25 marzo 2007, ritrovo ore 7.30
Per informazioni e iscrizioni:
lunedì e giovedì dalle 21.00 alle 23.00, c/o sede del Gruppo Micologico Vogherese.
Tel.: 328/2177267 (Alfredo Gatti, responsabile organizzativo)
 
 
Pavia, 16/03/2007 (5292)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool