Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 23 ottobre 2020 (187) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 5687 del 25 giugno 2007 (1996) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Festival anni '60
Festival anni '60
Sembra un gioco di parole, ma gli Anni ’60 tra soli tre anni compiranno i cinquant’anni di vita. Già, perché mai un decennio è stato così fortemente caratterizzato, mitizzato e riproposto quanto i famosi Sixties. Nelle varie forme di celebrazione e riproposizione, il genere “revival” in Italia fa furore.
 
Ecco così che si scopre che esiste un Festival Anni ’60 itinerante (una via di mezzo tra un festival e un Cantagiro) che ripropone cantanti che, proprio in quella decade, raggiunsero il successo. Le tappe prevedono partecipazioni diverse ma anche votazioni popolari attraverso il meccanismo dell’Applausometro (in pratica, una specie di misuratore di decibel che segna l’intensità dell’applauso rivolto all’artista che ha appena concluso la propria esibizione).
 
Il programma della serata che si terrà a Torre d'Isola,  prevede l’esibizione di Gianni Pettenati (Bandiera gialla, La tramontana, La rivoluzione), Mario Tessuto (Lisa dagli occhi blù, Tipitipi), Giuliano dei Notturni (Il ballo di Simone, Ragazzina) e Renato dei Profeti (Ho difeso il mio amore, Gli occhi verdi dell'amore, Lady Barbara).
 
Gli artisti verranno accompagnati dall'orchestra "I Sessanta"; condurranno la serata Leonida Rosi e Daniele Losi. Ospite, il gruppo "Los Provinciales" composto da Marco Facchinotti (voce) Giorgio Guardamagna (tastiere) e Gianluigi Secchi (chitarra).
 
 Informazioni 
Quando: venerdì 29 giugno, ore 21.30
Dove: Villa Botta Adorno, Torre d'Isola
 

Furio Sollazzi

Pavia, 25/06/2007 (5687)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool