Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 4 dicembre 2021 (120) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» 10 per Pavia a Catania!
» Il Demetrio su Amadeus
» La Sella Plicatilis a Magdeburgo
» Adotta un'orchidea!
» Beatles Next Generation: bufala o realtà?
» Oh, questa è bella! (appendice sanremese)
» George Harrison - Living in the material world
» I ragazzi della Via Stendhal
» Una tela del Procaccini a Lungavilla
» Donald & Jen MacNeill e i Lowlands
» La musica in Portogallo
» Cucina ebraica in Lomellina
» Mistero a Pavia
» Musica e auto
» La colomba… Ha fatto l’uovo!
» Musica ceca
» Una giornata a Camillomagus
» Piva piva l'oli d'oliva
» Sodalizio gastronomico...
» CicloPoEtica 2010

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 5977 del 12 ottobre 2007 (2183) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Una laurea a Moni Ovadia
Una laurea a Moni Ovadia
L’Università degli Studi di Pavia conferisce la laurea honoris causa in Lettere a Moni Ovadia.
 
Dopo l’ingresso del corteo accademico e il saluto del Magnifico Rettore, sarà il prof. Cesare Segre a pronunciare la Laudatio di Moni Ovadia; quindi la lettura della motivazione da parte del Preside della Facoltà di Lettere prof. Gianni Francioni, la consegna del diploma, del tocco e della medaglia Teresiana e la Lectio Doctoralis L’altro e il suo ingombrodi Moni Ovadia dal titolo
 
Moni Ovadia è nato in Bulgaria nel 1946 da famiglia ebraica con origini molto varie (slave, ma anche turche). Pochi anni dopo si è trasferito con la famiglia a Milano, dove ha compiuto gli studi. È laureato in Scienze politiche (1972).
Dopo un esordio artistico in ambito musicale, ha incominciato l’impegno teatrale nel 1984, svolgendo contemporaneamente l’attività di scrittore dei testi, di regista, di attore, di cantante, e arrangiatore delle musiche. Ha lavorato anche in collaborazione con grandi registi come il polacco Tadeusz Kantor (in cui Ovadia riconosce un maestro), Bolek Polivka, e con attori come Franco Parenti. Nel 1990 ha fondato la TheaterOrchestra, particolarmente orientata verso la forma del “cabaret”.
Al centro della sua esperienza artistica sono la storia, i costumi, la cultura delle comunità ebraiche ashkenazite nell’Europa orientale, le cui narrazioni popolari spesso presenta in forma di “teatro musicale”.
 
La laurea honoris causa che l’Università di Pavia gli conferisce sottolinea la personalità straordinariamente versatile di Moni Ovadia, che unisce le capacità dell’uomo di spettacolo, amante delle contaminazioni di genere e linguistiche, a quelle dello studioso di tradizioni leggendarie, letterarie e musicali.
Ovadia si è fatto storico di una vita che non c’è più – si legge nella motivazione – storico, anche, del costume, dell’ethos, dei ritmi e dello humour di quella gente; mentre guarda, pensoso ma non rassegnato, all’avvenire comune. La sua esperienza di uomo di spettacolo ci avvicina con ardite contaminazioni alla poesia e all’arguzia del mondo yiddish e ai suoi grandi temi universali: l’esilio, l’erranza, il rapporto con il divino”.
 
 Informazioni 
Dove: Aula Magna, Palazzo Centrale dell’Università, C.so Strada Nuova - Pavia
Quando: lunedì 22 ottobre 2007, ore 10.30

 

Comunicato Stampa

Pavia, 12/10/2007 (5977)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool