Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 18 settembre 2020 (987) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Libri al Fraccaro
» Il "Duchetto" di Pavia
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 6082 del 13 novembre 2007 (2285) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Solo Foglie
Un'opera dell'artista
Solo Foglie” è la nuova mostra ospitata dalla Libreria edizioni Cardano di Pavia, che aprirà al pubblico sabato pomeriggio con la presentazione di Gianluca Introzzi.
 
Fra volumi antichi e cataloghi d’arte contemporanea, gli scaffali della libreria del centro storico accoglieranno le opere di Nicola Zamboni, scultore bolognese per tredici anni assistente di Quinto Ghermandi all’Accademia di Belle Arti di Bologna e per sette anni titolare della cattedra di scultura all’Accademia di Brera a Milano.
 
È difficile trovare sculture di Zamboni esposte in gallerie d’arte, volutamente evitate, molte sue opere si trovano, invece, in musei e case private di tutta Italia, nonché in numerosi parchi pubblici e piazze, tante nel milanese, altre in Emilia Romagna, in Sicilia, a Creta, in America Latina e perfino in Australia.
 
Lo sguardo di Zamboni è rivolto ai “luoghi” mosso, come rileva il prof. Eugenio Riccomini, dall’urgenza di colmare un’assenza che rimbalza nel vuoto di memoria e di storia dei nuovi centri residenziali che cingono indistintamente le periferie di Bologna, di Milano o di qualsiasi altra città.
Nicola trascorre ore e ore a discutere con gli abitanti alla ricerca di un elemento di identità.
L’opera di Zamboni diventa così punto di aggregazione, terreno di gioco dei bambini o spazio di ritrovo di anziani.
 
Con questa mostra Nicola ritrova un luogo dal sapore di altri tempi conosciuto due anni fa in occasione della mostra della giovane allieva Sara Bolzani.
Ci ritorna nella stagione delle foglie cadute evocata dalle opere esposte e descritta dalle parole del maestro: “è la stagione delle foglie cadute. Si evidenzia la loro trama. Quando qualcosa si consuma mai tale processo avviene uguale in tutti si suoi punti. Le foglie come pochi altri elementi modificano così il loro fascino.
Possono ricordare il nostro momento storico? la nostra esistenza? Certo che no! e solo una astuzia tecnica e formale. Trasformare banali lastre e fili di rame in un oggetto che pare trattenere ed
esprimere un po’ di vita”.
 
 Informazioni 
Quando: dal 17 novembre, ore 17.45
Dove: Libreria edizioni Cardano, Via Cardano, 48/52 - Pavia
Per informazioni: tel. 0382/23377, e-mail: info@cardano.it
 
 
Pavia, 13/11/2007 (6082)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool