Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (998) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Far Out
» Ho sbagliato secolo
» Shag’s Airport
» Blues, Blues e ancora Blues
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6092 del 16 novembre 2007 (1717) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Nuovo album di Annie Lennox
Nuovo album di Annie Lennox
Quattro anni dopo Bare, l’ex-cantante degli Eurythmics pubblica questo nuovo album, sotto la guida di Glen Ballard, con undici canzoni nuove.
Songs of Mass Destruction è senza alcun dubbio l’album più impegnato della sua carriera.
 
La cantante sostiene da diversi anni la causa di Amnesty International e Greenpeace ed è particolarmente impegnata nella campagna 46664 al fianco di Nelson Mandela nella lotta all’AIDS. Annie Lennox ha preso coscienza dell’ampiezza del genocidio generato dalla malattia in Africa del Sud, grazie ad un viaggio fatto a Cape Town per partecipare al lancio della campagna di Mandela.
 
Il brano Sing, per il quale sono state riunite ventitré star della musica, fra cui Madonna, Celine Dion, Shakira, Anastacia, è stato dedicato alle donne Sudafricane incinte vittime del virus.
In altri brani come Ghosts in the machine, Little creatures, Coloured bedspread, alterna momenti musicali in puro sound Eurythmics con ritmi alla Talking Heads e un’ombra di Depeche Mode; ma le ballads (se pur banali) sono ancora quelle in cui si esprime meglio.
 
Una voce splendida, una figura carismatica, per un album che non convince del tutto.
Nella formazione degli Eurythmics, aveva conquistato il mercato discografico con un’incredibile serie di singoli di successo; da più di un decennio, Annie Lennox ha intrapreso una carriera solista. In venticinque anni ha collezionato oltre 78 milioni di dischi venduti, 33 singoli di grandissimo successo, 4 Grammies, 11 Brit Awards, 5 Ivor Novellos, un Oscar, e 2 Golden Globes.
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 16/11/2007 (6092)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool