Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 16 gennaio 2019 (336) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Voice of the voiceless Racconti forografici di Andy Rocchelli
» Diamo i numeri
» Raoul Iacometti. Alcuni di noi
» La Torre di Babele. Libri, dipinti, disegni
» P.A.T. – Pavia Art Talent
» Mater - Parole e immagini sulla maternità
» Mostra dei Plumcake
» Ci siamo! Sguardi sull'identità giovanile
» "Hors d'Oeuvre"Assaggi di opere ed artisti dalla Permanente di Milano
» L’eccezione del blu/ frammenti di William Xerra
» Uliano Lucas. La vita e nient'altro
» Mino Milani: una città, la guerra, la giovinezza
» Incontri d’Arte: Sergio Alberti
» Il Morbo di Violetta: Carlo Forlanini e la prima vittoria sulla tubercolosi
» All you need is rock
» "Batticuore", la mostra di Antonio Pronostico
» Elliott Erwitt. Icons
» Maugeri In Arte. Mostra di Vittorio Valente
» Il colore del silenzio
» We are here - Caroline Gavazzi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Laboratorio di calligrafia
» Inciampare per Ricordare
» Corso di Fotografia Digitale
» Voice of the voiceless Racconti forografici di Andy Rocchelli
» 515 storie con Fabrizio De André
» Diamo i numeri
» Raoul Iacometti. Alcuni di noi
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» Booktrailer Contest
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» La Torre di Babele. Libri, dipinti, disegni
» Conversazione pavese con Jole Garuti
» «e così spero di te»
» All'origine delle guide turistiche
» Dialoghi sulle mummie
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 6253 del 17 gennaio 2008 (3217) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
1° Festival dell'Illustrazione
Il logo del festival
Le mani di Mino”: Pavia rende omaggio a Mino Milani dedicando il primo Festival dell’Illustrazione a una mostra delle tavole che hanno “disegnato” i suoi libri.
 
L’opera narrativa dell’autore pavese sarà riproposta attraverso le immagini dei suoi illustratori Dino Battaglia, José Bielsa, Nella Bosnia, Paolo D’Altan, Gianni De Conno, José De Huescar, Aldo
Di Gennaro, Paolo Eleuteri-Serpieri, Alarico Gattia, Cinzia Ghigliano, Milo Manara, Carlo Marcello, Attilio Micheluzzi, Jorge Moliterni, Grazia Nidasio, Enric Siò, Sergio Toppi, Mario Uggeri, Bice Volpi, Michael Welply.
 
Promosso da Comune di Pavia e Sistema Bibliotecario Intercomunale del Pavese “Renato Sòriga”, con il patrocinio del Comitato Promotore di “Un Secolo di Fumetto Italiano” di Milano e del MUF - “Museo Nazionale del Fumetto e dell’Immagine” - di Lucca, questo allestimento, visitabile da venerdì pomeriggio, al Palazzo del Broletto, sarà la prima tappa di un progetto triennale che contribuirà anche alla creazione di un fondo per l’illustrazione.
 
Tra gli eventi correlati al primo festival, vi sono inoltre le mostre dedicate a Michele Tranquillini e a Chiara Carrer in Santa Maria Gualtieri.
Due esposizioni per presentare al pubblico pavese i loro disegni, schizzi, prospettive, ritagli, assemblaggi, composizioni e illustrazioni.
 
 Informazioni 
Le mani di Mino
Dove: Palazzo del Broletto di piazza Vittoria - Pavia
Quando: dal 18 gennaio (inaugurazione alle 18.30) al 2 marzo 2008, apertura da martedì a domenica dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00
 
Personale di Michele Tranquillini dall’1 (inaugurazione alle 18.30) al 16 febbraio 2008
Personale di Chiara Carrer dal 20 febbraio al 2 marzo 2008,
Dove: presso Santa Maria Gualtieri, in piazza della Vittoria - Pavia
Quando: entrambe le mostre sono visitabili da martedì a domenica dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00.
 
Per informazioni: tel. 0382/399611
 
 
Pavia, 17/01/2008 (6253)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool