Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (184) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6411 del 29 febbraio 2008 (2027) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dave Burrell e Leena Conquest
Dave Burrell e Leena Conquest

Protagonisti della  prima serata di  "Dialoghi jazz oer due", in programma nella consueta, suggestiva cornice di Santa Maria Gualtieri, la coppia statunitense formata dal pianista Dave Burrell e dalla vocalist Leena Conquest.

Il binomio voce-pianoforte è sempre fonte di forti suggestioni e, nel caso di Leena Conquest e Dave Burrell, il terreno comune è il più autentico humus culturale afro-americano, nel quale ambedue gli artisti sono saldamente radicati.  Dal 2005 il pianista e la cantante costituiscono un duo che oggi vanta un invidiabile affiatamento, grazie a una regolare attività concertistica. Tutte le composizioni proposte recano la firma di Burrell, ma il ruolo della partner non è quello della semplice interprete: è come se lei fosse a tutti gli effetti coautrice, tale è l’intesa simbiotica che la unisce al pianista.
 
Nato nel 1944 a Middleton, Ohio, Dave Burrell è entrato da tempo di diritto negli annali del jazz: è stato, infatti, uno dei pianisti di spicco della stagione del free jazz, forte di uno stile che combina energia ritmica e profondo senso lirico. Negli anni Sessanta Burrell ha suonato con Archie Shepp, Marion Brown, Pharoah Sanders, Giuseppi Logan e Sunny Murray, partecipando successivamente al collettivo 360 Degree Music Experience, ideato dal trombonista Gracham Monchur III e dal batterista Beaver Harris. Significativo rimane il sodalizio con il sassofonista David Murray, assieme al quale ha realizzato, negli anni Novanta, un paio di album in duo. Margy Pargy, inciso in Italia nel 2005, è invece un saggio solistico di un pianista che sa come rendere palpabile l’essenza del jazz.
 
Originaria del Texas, Leena Conquest è anche attrice e ballerina e quindi nelle sue performance musicali, movimento e gestualità sono tutt’uno. Inizialmente fattasi notare nei circuiti soul, hip hop e acid jazz, è assurta alle cronache del jazz da quando si è unita al quartetto del contrabbassista William Parker. Uomo di punta delle attuali avanguardie nere, Parker ha coinvolto la cantante anche nel fortunato progetto The Inside Songs of Curtis Mayfield, nel quale figurano anche il poeta Amiri Baraka e lo stesso Dave Burrell. Dotata di una voce calda, di un fraseggio elegante e di un trascinante senso ritmico, Leena Conquest è attualmente una delle voci jazzistiche più comunicative e ricche di pathos.
 
Tenete sempre presente che i posti in Santa Maria Gualtieri sono limitati e che, se siete interessati al concerto, è bene che vi presentiate prima delle 21.00.
 
 Informazioni 
Quando: martedì 4 marzo, ore 21.00
Dove: Santa Maria Gualtieri, Piazza della Vittoria - Pavia
Biglietti: euro 10,00; abbonamento 4 concerti , euro 30,00 

 

Furio Sollazzi

Pavia, 29/02/2008 (6411)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool