Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 3 giugno 2020 (1006) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Far Out
» Ho sbagliato secolo
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6423 del 5 marzo 2008 (1721) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dialoghi - 1
Dialoghi - 1

Protagonisti della  prima serata di Dialoghi, la coppia statunitense formata dal pianista Dave Burrell e dalla vocalist Leena Conquest, un duo che interagisce dal 2005.

Serata assolutamente magica: lui, protagonista della stagione virtuosa del free-jazz, che si diverte a fare “l’accompagnatore”, accentuando volutamente (e, spesso, ironicamente) certi modi “affettati” e romanticamente lirici o ricavando ritmi incalzanti dall’uso dei bassi.
 
Lei, grandissima voce dai toni bassi e profondi e dagli acuti vellutati; un modo di cantare e di interpretare le composizioni di Burrell partecipe ed emotivo, un coinvolgimento e una passione che, a volte, diventa quasi liturgica. C’è tanto blues e tanto soul, nel suo “cantare jazz”. Non per niente sta partecipando ad un progetto (insieme a Burrell stesso) che rilegge le canzoni di Curtis Manfield.
 
L’emozione che si prova ascoltandola è forte e ci si stupisce di quanta forza possa emanare un fisico asciutto ed esile quale il suo.E poi stupisce ancora quando, durante l’esecuzione di una composizione che Burrell aveva scritto per Archie Sheep , si leva le scarpe ed inizia una danza quasi tribale in cui i momenti di stasi evocano sculture e fotogrammi drammatici.
 
Il pubblico è in delirio e le richieste di bis si susseguono incessantemente e, alla fine, i due si guardano con aria persa: non hanno più brani!
Allora lui, sulla porta del camerino, le canticchia un motivo all’orecchio; poi tornano sul palco per un’ultima performance.
Grandissimo spettacolo: di più non si poteva pretendere.
 
Lunedì 10 Marzo toccherà al “nostro” Gianni Mimmo, insieme a Xabier Iriondo, salire sul palco di Santa Maria Gualtieri per un nuovo incontro di Dialoghi.
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 05/03/2008 (6423)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool