Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 2 dicembre 2021 (124) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vieni ai laboratori civici
» Pavia città amica dei bambini
» Chi sa ridere è padrone del mondo
» Pavia on ice
» Le vie del Gusto
» Pavia d'Estate 2015
» Nuova Caccia ai tesori di Pavia!
» Il Sindaco fuori dal Comune
» Pavia, dove la storia accade
» Bimbi in bici... In sicurezza
» 4° Mercatino Sociale
» Notte rosa, notte gaia
» Pavia ed il "suo" cinema
» Il Castello in festa
» Aperitipico
» Happening pavese!
» XLII Settimana Agostiniana pavese
» 61 Giorni di Maggio Pavese
» Concerto per il Duomo: un successone
» Trekking urbano 2009

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 6490 del 21 marzo 2008 (1718) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Casa dolce casa '08
Il logo della manifestazione
Dal giovedì il Palazzo Esposizioni di Pavia ospiterà Casa dolce casa, giunta alla sua 12^ edizione.
Appuntamento ormai entrato nella tradizione fieristica pavese, Casa dolce casa mantiene le sue caratteristiche di grande evento per l’intera città - dedicato in particolare alle giovani coppie in procinto di mettere su casa e alle famiglie - spingendosi anche oltre i confini provinciali.
 
La manifestazione, organizzata dalla Dea Servizi, rappresenta ogni anno un’opportunità per conoscere le ultime novità del mercato che ruota intorno al settore commerciale della casa, quindi arredi per interni ed esterni, arredi da giardino, ma anche complementi, elettronica e artigianato.
Per quanto riguarda l’arredo d’interni, quest’anno sarà particolarmente consistente la presenza di espositori del settore arredo bagno, vista la richiesta da parte del pubblico di esperti e consulenti in questo ambito.
 
Il percorso quest’anno sarà più fruibile grazie a una segnaletica sempre migliore e ad una suddivisione degli spazi più razionale: il salone centrale, elegantemente allestito, sarà il fulcro dell’area espositiva interna e attorno ad esso si susseguiranno gli stand e le pagode.
L’area esterna, ulteriormente ampliata, sarà costellata di tensostrutture e padiglioni dedicati all’artigianato.
Gli stand verranno organizzati come veri e propri punti di accoglienza, che permetteranno ai visitatori di prendere visione dei prodotti in un clima rilassato.
Sempre più spazio verrà dato anche all’aspetto della sostenibilità ambientale e delle fonti energetiche rinnovabili, per proporre un’idea di casa non solo più bella, ma anche più ecologica.
La gamma dei prodotti esposti sarà come sempre vasta e diversificata, tutti potranno trovare ciò che
cercano, confrontando le varie offerte. Architetti ed esperti offriranno inoltre consulenze su ristrutturazioni e arredamento e nel settore del bimbo saranno a disposizione di neo-mamme e future mamme specialisti esperti di puerperio ed infanzia.
 
Al piano superiore raddoppia anche la Cooperativa sociale “La Piracanta” con il suo artigianato sociale di tutto rispetto, sia la per qualità dei prodotti sia per la nobiltà dell’intento. Lo scorso anno “La Piracanta” aveva spopolato tra il pubblico e anche sui giornali con i suoi “gatti neri”, semplici e memorabili gatti in compensato eseguiti con la tecnica del traforo, capaci di stare perfettamente in equilibrio sugli stipiti delle porte o sull’angolo dei quadri, per ornamento e per diletto.
 
Anche quest’anno, per l’intrattenimento dei più piccoli, non mancherà il Salone del Bimbo, lo spazio espositivo della fiera in cui il bambino è l’attore principale ed esclusivo e dove dominano colori vivaci e forme morbide.
Al Salone del Bimbo ci sarà una vera e propria esposizione di prodotti per una casa a misura di bambino e l’area nursery, dove i bimbi verranno gratuitamente accuditi e coinvolti in attività ludiche e di aggregazione dal personale di Ambarabà , centro custodia bambini, nato dall’ Incubatore d’impresa di Sportello Donna.
 
Novità dell’edizione 2008 è, invece, la presentazione del concorso “Il filo rosa delle imprese femminili”, coordinato da Sportello Donna. Si tratta di un’iniziativa volta a far conoscere e premiare le realtà di artigianato e di impresa che abbiano una o più donne come titolari, al fine di sostenere e incoraggiare l’imprenditoria femminile nel territorio di Pavia e provincia.
Un filo conduttore rosa guiderà la giuria designata – composta da donne che hanno un ruolo istituzionale chiave – e le prime tre imprese classificate verranno premiate con il “Social award alla creatività”.
La premiazione avverrà durante il seminario dal titolo “Lavoro femminile, talenti e creatività” - sempre a cura di Sportello Donna - che avrà luogo venerdì 28 (ore 18.30) nell’ambito della fiera. A seguire l’happy hour.
 
 Informazioni 
Dove: Palazzo Esposizioni in Piazzale Europa – Pavia
Quando: da giovedì 27 marzo a lunedì 31 marzo 2008, con i seguenti orari: giovedì e venerdì 17.00-24.00; sabato 15.00-24.00; domenica 10.00-24.00; lunedì 15.00-23.00.
Ingresso: intero 5,00 euro, ridotto 3,00 euro, 50 centesimi per la donazione.
A beneficiare del ricavato questa volta saranno ben cinque associazioni: Agal (Genitori e Amici del bambino leucemico), Aep (Amici dell’Ematologia di Pavia), Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), Compagnia del Sorriso e Anfass.
 

Comunicato Stampa

Pavia, 21/03/2008 (6490)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool