Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (1047) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6539 del 8 aprile 2008 (1905) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dialogo jazz tra Rava e Bollani
Dialogo jazz tra Rava e Bollani
La X edizione di "Dialoghi: jazz per due" si conclude giovedì sera al Teatro Fraschini con un concerto straordinario di Enrico Rava e Stefano Bollani.
 
Proprio il trombettista di origine triestina e il pianista milanese, ma toscano di adozione, inaugurarono nel 1999 la rassegna e il loro ritorno in città ha quindi anche un che di simbolico.
Rava e Bollani attingeranno nell’occasione al vasto repertorio di standard e brani originali accumulato con un sodalizio artistico davvero fortunato, cementato recentemente con l’album per la tedesca ECM The Third Man.
 
Il curriculum artistico di Enrico Rava è vastissimo e, pescando a caso, si possono citare le collaborazioni con Carla Bley, Gato Barbieri, Archie Shepp e Cecil Taylor (solo alcune fra le tante). E fra i dischi incisi da leader c’è solo l’imbarazzo della scelta: The Word And The Days, uscito poco prima di The Third Man, è sicuramente tra i migliori di un musicista che forse oggi, alla soglia dei settant’anni, si dimostra più che mai ispirato.
 
Anche su Stefano Bollani si è detto e scritto molto: la sua naturale carica comunicativa lo ha portato a livelli di popolarità rari per un jazzista, almeno in Italia. Camaleontico, enciclopedico, sfavillante, a proprio agio in contesti diversissimi tra loro - anche in compagnia di attori comici quali David Riondino, Claudio Bisio e i tipi della Banda Osiris - Bollani riesce sempre a dimostrare garbo, gusto, estro improvvisativo; il tutto condito con un pizzico di ironia.
La sua multiforme personalità musicale miscela ingredienti diversi, inclusi la canzone italiana del passato, il rock più intelligente (Zappa e i Beatles in primis), autori classici come Prokofiev, principale fonte ispirativa del suo Piano Solo, registrato anch’esso per la ECM.
 
Un evento da non mancare.
 
 Informazioni 
Dove: Teatro Fraschini, C.so Strada Nuova - Pavia
Quando: giovedì 10 aprile 2008, ore 21.00

 

Furio Sollazzi

Pavia, 08/04/2008 (6539)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool