Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 26 novembre 2020 (459) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» 10 per Pavia a Catania!
» Il Demetrio su Amadeus
» La Sella Plicatilis a Magdeburgo
» Adotta un'orchidea!
» Beatles Next Generation: bufala o realtà?
» Oh, questa è bella! (appendice sanremese)
» George Harrison - Living in the material world
» I ragazzi della Via Stendhal
» Una tela del Procaccini a Lungavilla
» Donald & Jen MacNeill e i Lowlands
» La musica in Portogallo
» Cucina ebraica in Lomellina
» Mistero a Pavia
» Musica e auto
» La colomba… Ha fatto l’uovo!
» Musica ceca
» Una giornata a Camillomagus
» Piva piva l'oli d'oliva
» Sodalizio gastronomico...
» CicloPoEtica 2010

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 6578 del 18 aprile 2008 (2589) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Al di là del visibile
Al di là del visibile
Nasce in città una nuova area verde, non giardino pubblico qualunque, bensì un Parco Sensoriale - battezzato “Al di là del visibile” - alla cui realizzazione, in concertazione con i tecnici del Comune di Pavia, hanno collaborato i giovani dei laboratori della comunità Casa del Giovane.
 
Questo spazio è stato pensato, con una particolare attenzione alle diverse tipologie di disabilità, come una palestra di apprendimento sensoriale all’interno del quale, attraverso un percorso attrezzato senza barriere architettoniche, poter riscoprire ed esplorare i cinque sensi.
 
L’intenzione è dunque quella di creare un parco “da sentire” per tutti dove poter non solo vedere ma soprattutto annusare, toccare, maneggiare a lungo, oltre che trasmettere messaggi al corpo e con il corpo, consentendo il piacere di “possedere”, inteso come “capire” e “scoprire”.
 
All’interno di questa area alberata di circa 7000 metri quadrati, e inserita tra l’alzaia sinistra del Naviglio pavese, un’area militare abbandonata, via Simonetta e la Scuola Media Angelini,
sono presenti:
 
  • Fioriera delle aromatiche e officinali
  • Bancali rialzati su rotelle con casse fioriere dove seminare e coltivare o raccogliere i “bottini” della natura: cortecce, pigne, galle, bacche, frutti, rami, foglie, conchiglie...
  • Parete verde su cui è stata montata una fioriera con 46 vasi a tasca per piantine di Sempervivum e Sedum
  • Palestra tattile plantare: 12 quadrati con materiali diversi (ciottoli, sassi, mattoni, legno, pietra, sabbia, segatura, noccioli), essenze da prato e tappezzanti  
  • Palestra tattile palmare: collezione a mosaico di materiali inerti (pietre, sassi, laterizi, ceramiche, marmi, travertino) con texture diverse al tatto
  • Collezione piccoli frutti: lampone, mora, uva spina e ribes
  • Collezione di rose rampicanti: rose rifiorenti a lunga persistenza e intenso profumo
  • Pergolato di frutta: uva fragola e kiwi
  • Fontana sonora con sequenza di contenitori in alluminio, in modo da spezzare il percorso di caduta dell’acqua e accentuarne così il rumore
  • Installazioni  sonore:
    -         Respiro della terra (risuonatore a canne d’organo)
    -         Grande litofono in pietre intonate
    -         Xilofono in tronchi di rumiglia
    -         Grande xilofono in legno intonato
    -         Gran tam-tam (pedana in legno sonoro)
    -         Casa dei cristalli (porzione di casetta con giochi sonori)
    -         Carillon di campanacci in scala musicale
    -         Tunnel dei sonagli

 

 
 Informazioni 
Inaugurazione: sabato 19 aprile 2008, ore 11.00

 
 
Pavia, 18/04/2008 (6578)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool