Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 30 novembre 2020 (381) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un Mec medioevale....
» ChocoMoments a Casalpusterlengo
» Vendemmia in Arte
» Passeggia e Assaggia, per scoprire Sestri Levante
» Festa dla Galeina grisa
» Cake Away
» Cioccolandia
» Giornata di festa bio
» Cibio a Genova
» Pesto e Dintorni
» TerroirVino
» Andora: Sale&Pesce
» Sagra del Pesce di Camogli
» Dolci Terre di Novi
» Riso & Rose in Monferrato
» GUT Festival
» In carrozza per il bitto!
» ChocoNight… Notte bianca al cioccolato!
» La Festa d'Utuber
» Pesto e dintorni

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 6580 del 18 aprile 2008 (2512) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Gutturnio Festival
Gutturnio Festival

Degustazioni libere e guidate, tavole di assaggio e di abbinamento consentiranno ai visitatori di apprezzare il Gutturnio - nelle sue diverse e interessanti versioni: frizzante, fermo e riserva - e gli altri Vini DOC dei Colli Piacentini nel corso della terza edizione del Gutturnio Festival, che si svolgerà presso il Palazzo Comunale di Carpaneto - Castello Scotti da Vigoleno - i prossimi 25, 26 e 27 aprile.

Organizzato dal Comune di Carpaneto e dall’Associazione Gut (nata proprio per promuovere il Gutturnio Festival), in collaborazione con il Consorzio Vini DOC Colli Piacentini e l’Assovipp (Associazione Viticultori di Piacenza e Parma), il Festival rappresenta un’ormai consolidata vetrina, alla quale quest’anno partecipano oltre 50 Cantine che producono e commercializzano il Gutturnio e gli altri Vini Piacentini.
 
Il Piacentino e i suoi vini saranno dunque protagonisti della terza edizione del Gutturnio Festival, che vuole essere un momento di degustazione, approfondimento ed incontro con appassionati, curiosi e turisti attirati da un territorio unico, caratterizzato dal connubio fra enologia, gastronomia e cultura.
 
Le degustazioni libere si terranno nel cortile del Palazzo Comunale: al banco di assaggio i Sommelier serviranno i vini in degustazione, illustrandone le caratteristiche organolettiche e sensoriali, e accompagnandoli con alcuni prodotti piacentini tipici, famosi in tutto il mondo (i tre salumi Dop: coppa, pancetta e salame, e alcuni formaggi locali, fra cui il Grana Padano prodotto nel Piacentino).
Per accedere alle degustazioni libere è sufficiente ritirare l’apposito calice (che ogni visitatore potrà portare via con sé) e i 3 coupon che consentiranno di degustare altrettanti vini (costo del calice e dei coupon: 3 Euro. La successiva degustazione di altri 3 vini avrà un costo di 1 solo Euro).
I visitatori che si presenteranno con la cartolina invito distribuita attraverso ristoranti, wine bar ed enoteche avranno diritto ad una degustazione supplementare gratuita di altri 3 vini.
 
Ad orari prestabiliti, in una sala appositamente allestita, saranno tenute le degustazioni guidate (prenotabili all’ingresso, costo 5 Euro), durante le quali i Sommelier non si limiteranno ad illustrare le caratteristiche organolettiche del Gutturnio e degli altri Vini Piacentini, ma daranno spazio all’approfondimento delle infinite possibilità di abbinamento fra vino e cibo.
Al piano superiore della sede comunale verranno poi allestiti appositi tavoli aziendali di assaggio, dove ciascun produttore proporrà direttamente (e gratuitamente) l’assaggio di una propria selezione di vini. 
Al termine del percorso di degustazione i visitatori potranno acquistare, con l’assistenza dei Sommelier, vini e prodotti locali presso lo Spazio Enoteca.
 
Questa terza edizione del Gutturnio Festival vuole anche essere un’occasione di incontro e conoscenza con le nuove generazioni: durante la serata di sabato è infatti previsto un Happy Hour dedicato ai Giovani, durante il quale essi potranno avvicinarsi al Gutturnio e agli altri Vini Piacentini scoprendone le caratteristiche, la piacevolezza, la versatilità e, aspetto non secondario, come consumarlo responsabilmente.
 
La manifestazione propone esclusivamente prodotti di qualità: per essere ammessi al Gutturnio Festival anche quest’anno i vini passeranno al vaglio di una Commissione di Degustazione, che vede fra i suoi membri autorevoli giornalisti, Sommelier AIS e Fisar di fama e noti appartenenti allo Slow Food.
La Commissione di Degustazione conferirà inoltre un “Premio Qualità Aziende” ai vini Gutturnio delle Cantine che si sono distinte perseguendo sempre più la via della qualità.
 
Nella serata di lunedì 28 aprile, a conclusione della manifestazione e in occasione di una cena di gala ad inviti, verranno assegnati due premi a due ristoranti della zona.
Il premio della “Disfida dei Pisarei e Fasö incoronerà il miglior piatto della tradizione piacentina e quello della “Miglior Carta dei Vini”, assegnato da Slow Food, premierà il ristorante che propone la carta con la più significativa presenza di vini del territorio.
 
Infine, i visitatori del Gutturnio Festival potranno sperimentare subito sapori e profumi locali e quanto hanno appreso sull’abbinamento cibo-vino attraverso un’iniziativa denominata Tavola Piacentina.
Per tutta la durata del Festival, nei ristoranti di Carpaneto e dintorni, a pranzo e a cena, saranno proposti menù tipici della Valli Piacentine in abbinamento al Gutturnio frizzante, fermo e riserva, oppure insieme ad uno degli altri Vini Piacentini, ad un prezzo concordato di 25 Euro.
Sarà così possibile, oltre ad assaggiare i famosi “Pisarei e Fasö” e gli altri piatti della tradizione, scoprire un territorio incantevole, ricco di storia, cultura, tradizione e natura.
 
 Informazioni 
Quando: 25, 26 e 27 aprile
Dove: Palazzo Comunale di Carpaneto - Castello Scotti da Vigoleno, (PC)
Programma dettagliato: al sito della manifestazione

 

Comunicato Stampa

Pavia, 18/04/2008 (6580)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool