Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 26 ottobre 2020 (241) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Incontro al Caffè Teatro
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6796 del 17 giugno 2008 (2470) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Musica russa a Palazzo Pollone
Musica russa a Palazzo Pollone

Sarà il duo Zubitsky con le sue musiche popolari russe, il prossimo ospite dell’Assessorato alla Cultura nell’ambito delle serate musicali dell’estate sannazzarese.

L’appuntamento è con Vladimir, alla fisarmonica, e Stanislav, al flauto, all’interno del cortile del più antico edificio cittadino, considerato l'esempio più significativo e pregevole di architettura civile in paese, Palazzo Pollone, acquisito e recuperato dall’Amministrazione che ne ha fatto la sede comunale.

Nato a Goloskogo (Ucraina) nel 1953, Vladimir ha cominciato a suonare il bayan all'età di 6 anni al "Krivoy Rog Childrens Musical School". La carriera concertistica di Vladimir Zubitsky è cominciata nel 1975, quando ha vinto il Concorso Internazionale di Fisarmonica "Coupe Mondiale" a Helsinki (Finlandia). L'anno successivo ha cominciato ad esibirsi per la " Ukrainian Concert Organisation" ed ha tenuto concerti in diversi Stati.
Ha ottenuto importanti riconoscimenti anche come compositore, quale il Premio UNESCO nel 1985 per il requiem "Sette Lacrime", ed inciso numerosi CD e LP.
Attualmente residente in Italia, Zubitsky alterna all'attività concertistica l'insegnamento della fisarmonica e viene regolarmente invitato a far parte delle giurie di Concorsi Internazionali di Musica.
 
Stanislav Zubitsky si è diplomato con il massimo dei voti e lode sotto la guida del maestro Di Tommaso al Conservatorio “Rossini” di Pesaro, ed ha ottenuto una Borsa di Studio Speciale e il Diploma di Merito dalla prestigiosa Accademia Chigiana di Siena.
Vincitore di premi in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, ha ottenuto la borsa di studio "Severino Gazzelloni".
 
 
 Informazioni 
Quando: venerdì 20 giugno, ore 21.00
Dove: Cortile di Palazzo Pollone, Sannazzaro de Burgundi
Ingresso: gratuito
In caso di maltempo il concerto si terrà all’interno della Chiesa di San Bernardino
 

La Redazione

Pavia, 17/06/2008 (6796)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool