Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (991) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 6863 del 7 luglio 2008 (2634) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I colori della percussione
Horus Percussion Ensemble
Si conclude, giovedì sera, con Horus Percussion Ensemble la 4^ edizione della Rassegna Jazz promossa dall'Amministrazione comunale di Voghera.
 
Ad esibirsi un gruppo di ben sedici musicisti - Nicolò Vaiente, Leonardo Ceccardi, Carlo Alberto Chittolina, Sara Gasparini, Silvia Schiarante, Andrea Moè, Bryan Berti, Marco Benato, Gianvito Vizzi, Andrea Norelli, Carlo Vincelli, Nicola Carrara, Loris Stefanuto, Andrea Civini, Luca Ghigliani, Sara Gabba -, che utilizza solo strumenti a percussione provenienti da diversi Paesi del mondo, e che si alterneranno sul palco nei vari momenti del programma.
 
L’utilizzo di timpani, marimbe, vibrafoni, tamburi, gong steel drum, effetti percussivi, congas, timbales, tamburelli e batteria contribuiscono a rendere lo spettacolo ricco di colori, suoni ed emozioni.
 
Verranno eseguiti brani quali “Ragtime” di Scott Joplin, “Choro” di Pixinguinha, “Ragazza d’Ipanema” di Jobim, “Story” di J. Cage, “La bastonata” di Daniele Vineis e “Badinerie” di J. S. Bach.
Completano il programma della serata due brani di Loris Stefanuto: nel primo, “Colori”, vengono utilizzati strumenti a percussione particolari come: chiavi, fieno essiccato, unghie di antilope e altri colori percussivi come lo steel drum, uno strumento dal timbro suggestivo di origine caraibica ottenuto da un bidone d’acciaio;
Tutti gli arrangiamenti musicali sono curati dal gruppo stesso.
 
Sicuramente un concerto da non perdere per impatto emotivo, visivo ed emozionale.
 
 Informazioni 
Dove: sul sagrato della Chiesa di San Rocco (Piazzetta Provenzal angolo con la Via Emilia) - Voghera
Quando: giovedì 10 luglio 2008, ore 21.30
Ingresso: gratuito.
 
 
Pavia, 07/07/2008 (6863)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool