Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (1001) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 7030 del 17 settembre 2008 (1768) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Antiquariato in musica
Antiquariato in musica
Martedì sera si è inaugurata la XXVIII edizione della Mostra Mercato di Antiquariato e Arte Tessile, aperta al pubblico da mercoledì presso il Castello e Pila del Castello di Sartirana.
 
Cosa ci ficca con la musica?
Parecchio, visto che, durante l’inaugurazione ad inviti, si è tenuto un concerto di musica classica di soli archi, una esibizione (prima singola e poi “corale”) di una scuola di Danza del Ventre che ha visto esibirsi tutta una serie di giovani “bellezze locali”.
 
Dulcis in Fundo, c’è stata l’esibizione della Family Band, il gruppo il cui leader e cantante è Marko; sotto questo nome esoticizzato si nasconde Marco Facchinotti, Vicepresidente e Assessore alla Cultura dell’Amministrazione Provinciale di Pavia.
Non nuovo a questi “exploite”, Marco si è dimostrato ancora una volta un cantante di ottimo livello.
 
Il repertorio era basato principalmente su canzoni degli anni ’60 (dai Dik Dik ai Rokes, da Battisti a Mina, dai Nomadi all’Equipe 84) e quindi, come annunciato più volte dallo stesso Facchinotti, musica “d’antiquariato”, perfettamente in tema con l’argomento della mostra.
Se la serata era splendida (una luna incredibile illuminava la bella torre del Castello, rendendo l’ambiente ancora più affascinante), la musica divertente, il buffet abbondante, la temperatura ha “remato contro”, costringendo il pubblico (mano a mano sempre più infreddolito) ad abbandonare il cortile in cui si svolgeva il concerto.
 
In compenso un risotto fumante ha gratificato i musicisti e i coraggiosi spettatori rimasti presente sino all’ultimo (tra i quali c’ero anch’io).
E, dopo un’ultima bicchierata, tutti a casa (con il riscaldamento acceso in auto).
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 17/09/2008 (7030)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool