Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 13 luglio 2020 (930) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Libri al Fraccaro
» Il "Duchetto" di Pavia
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 715 del 14 marzo 2002 (2032) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Arte contemporanea a Ferrara
Vento di Mariangela Gatti

Mentre continua il successo della grande mostra a Palazzo dei Diamanti di Alfred Sisley, un altro nobile contenitore, il Castello Estense, sta per ospitare la Prima Biennale Internazionale di Arte patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Ferrara ed organizzata da Pro Art.

La manifestazione, dal duplice aspetto culturale e di vendita (spesso assente in questo tipo di iniziative), vedrà partecipi cinquanta artisti, giovani o emergenti, 33 italiani e 17 stranieri, dimostrando ancora una volta come il mondo artistico contemporaneo sia in pieno fermento.

La Biennale, che raccoglierà tutte le tendenze dell'arte contemporanea, fino alle sperimentazioni della digital art, sarà divisa in due sezioni: una italiana ed una internazionale, quest'ultima curata dal critico d'arte bolognese Valerio Grimaldi.

Ma perché MiaPavia, che solitamente tratta di Pavia e provincia, pubblica questo articolo?
Perché, se per gli estimatori delle arti figurative riveste particolare interesse la presenza - per la prima volta a Ferrara - di pittori provenienti da paesi come Cina, Sri Lanka, Ucraina, Cile, Stati Uniti (oltre ad Europa e Paesi dell'Est), per noi pavesi costituisce una nota d'orgoglio sapere che fra gli artisti che esporranno ci sarà anche la concittadina Mariangela Gatti.

All'inaugurazione del 23 marzo, di fronte ad un pubblico appassionati ma anche di autorità, artisti, critici e personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, la pittrice pavese presenterà una delle sue ultime opere: "Vento".
Si tratta di un dittico (due quadri 150x75), una "tela" polimaterica in cui, tra sabbia e colori, si stagliano inserti di rete metallica che sembrano trasportati da folate di vento primaverile...

 
 Informazioni 
Dove: Castello Estense, Sale dell'Imbarcadero - Ferrara
Quando: dal 23 marzo (inaugurazione ore 18.00) al 31 marzo 2002
 

Sara Pezzati

Pavia, 14/03/2002 (715)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool